Ho parlato molte volte con mio marito della mia fantasia più scandalosa... Una "gangbang" con me la protagonista sottomessa a soddisfare le voglie di molti maschi, però è sempre stata una fantasia che non ho mai avuto il coraggio di fare... Fino al quel giorno... Ci trovavamo fuori città per un weekend insieme, dopo cena mi ha portato un locale un po'particolare per bere qualcosa, dopo un paio di gin tonic, mi disse che aveva organizzato una sorpresa per me in una stanza di sopra, facemmo le scale e vidi un corridoio con molte porte entrammo in una, la stanza era vuota c'era solo un enorme letto con le lenzuola rosse. Ad un certo punto lui tiro fuori dalla tasca una fascia di seta, mi bendò e baciandomi mi disse: "ora ti divertirai". Sentii aprire la porta ed entrare delle persone e lui disse: "è tutta vostra..." Io un po' brilla capii subito che cosa stava succedendo e mi eccitai da morire, dopo qualche secondo mi ritrovai un'infinità di mani a dosso dentro al reggiseno e alle mutandine e dita che entravano dentro di me, in un istante di ritrovai completamente nuda uno mi mise le mani nelle spalle e mi invito ad inginocchiarmi, lo feci, cominciarono a appoggiarmi i cazzi sulla faccia sentii subito che erano di una dimensione oltre la media, mi feci coraggio e cominciai a succhiarli a turno tutti quanti... La cosa mi eccitava da impazzire. Ad un certo punto mi presento per le gambe e le braccia come fossi una bambola mi distesero sul letto e a turno mi scopavano mentre io ne succhiavo altri... Quando devono venire si toglievano i preservativo e mi sborravano o infaccia o nelle tette o qualcuno anche in bocca mentre lo spomipinavo.... Credo siano stati una decina quando anno finito di soddisfare le loro voglie su di me se ne sono andati... Io rimasi distesa a letto con le cosce spalancate e ricoperta di sperma, mi marito che si era goduto la scena e tutto ancora eccitato si distese sopra di me e facemmo l'amore con una passione mai provata prima....

Visualizzazioni: 9 290 Aggiunto: 5 mesi fa Utente: