Nel mondo futuristico e distopico in cui si svolge la mia storia, l'umanità ha compiuto notevoli progressi nella fusione tra uomo e macchina. Le persone sono diventate esseri cibernetici che vivono in una società xenofoba e antropomorfa. Inoltre, la batteriologia è diventata una branca centrale della scienza, con batteri ingegnerizzati che vengono utilizzati per il controllo sociale e il monitoraggio dei cittadini.

Il protagonista della mia storia è un ciborgo di nome Fiugga, che ha un cuore umano ma un corpo meccanico. Vive in un mondo in cui le razze sono divise rigidamente e la xenofobia è all'ordine del giorno. Fiugga, tuttavia, è un'anima gentile e ha sempre creduto nel potere dell'unione e dell'accettazione.

Un giorno, Fiugga viene coinvolto in un complotto che coinvolge un pericoloso batteriologo. Questo scienziato pratica esperimenti segreti utilizzando batteri ingegnerizzati per creare armi biologiche potenti e distruttive. Fiugga, intrappolato tra la moralità e la necessità di proteggere coloro che ama, decide di infiltrarsi nel laboratorio del batteriologo e cercare di fermare il suo piano.

Mentre si addentra nel laboratorio segreto, Fiugga si rende conto che la sua battaglia va oltre la semplice neutralizzazione delle armi biologiche. Incontra un'entità xenofoba che rappresenta la società oppressiva nella sua forma più estrema. Questo essere creato dai batteri modulati è la personificazione dell'odio che domina il suo mondo.

Fiugga si trova sull'orlo di una scelta difficile. Sa di dover combattere questa forza malefica, ma al tempo stesso desidera che la sua società cambi e diventi più inclusiva. Inizia a nutrire la speranza che un giorno le persone possano accettare l'alterità invece di temerla.

Durante la sua lotta contro l'essere malvagio, Fiugga apprende che non può affrontare questa minaccia completamente da solo. Decide di contattare un gruppo di ribelli che crede nella causa che lui stesso sponsorizza, individui che vogliono un mondo in cui l'umanità si unisca e viva in armonia con altre razze provenienti da diverse realtà.

Insieme, Fiugga e i ribelli pianificano un attacco al laboratorio del batteriologo. Sanno che il dispositivo di manipolazione dei batteri è l'anima stessa di questa entità xenofoba. Se riescono a distruggere il dispositivo, distruggeranno la minaccia una volta per tutte.

Il giorno dell'operazione, Fiugga e i ribelli entrano nel laboratorio. Combattono coraggiosamente contro le guardie e le armi biologiche. Nel bel mezzo dello scontro, Adam trova il dispositivo di manipolazione dei batteri e si prepara ad affrontare l'entità xenofoba.

Mentre affronta il mostro, Fiugga comprende che la lotta per l'accettazione e l'unione è un processo continuo. Non si può semplicemente combattere e dimenticare, bisogna continuare a lavorare per invertire l'odio sistematico che influenza la società.

Con ogni colpo, l'entità xenofoba si indebolisce sempre di più. Fiugga concentra tutta la sua forza e distrugge completamente il dispositivo di manipolazione dei batteri. L'essere malefico scompare e il laboratorio esplode in una catena di eventi che mette fine alle armi biologiche e alla società dominata dalla xenofobia.

Alla fine, Fiugga e i suoi compagni ribelli si ritrovano a guardare la distruzione del laboratorio. Sanno che non possono fermarsi qui. Devono continuare la lotta per un mondo che possa abbracciare l'alterità e accettare le differenze.

La mia storia termina con Fiugga che promette a se stesso di continuare a lottare per i suoi ideali. Spera che un giorno la sua società possa cambiare e che le persone imparino ad accettare e abbracciare il diverso. Sogna un futuro in cui la xenofobia sia solo un ricordo lontano e l'umanità possa finalmente vivere come una razza unita.

FINE - END
Visualizzazioni: 1 117 Aggiunto: 6 mesi fa Utente:
Categorie: Etero
Tag: Amatoriale