Dopo mesi che mia madre mi stressa acconsento a fare la visita ginecologica e così la mamma inizia a chiedere dottori disponibili.


Dato che lavorano tutti e due deve trovare un dottore che mi riceve dopo l’orario delle visite e a furia di telefonate ne trova uno disposto a visitarmi dopo orario di chiusura dello studio.


Arriviamo allo studio,suona e apre una infermiera da sballo,due tette che quasi esplodono dal camice,si gira e vedo un culo da competizione,ci fa accomodare


“allora è la ragazza per la visita ginecologica vero? Bene allora cara vieni con me che facciamo degli esami prima della visita dal dottore vieni!!”


“posso venire a assistere anch’io??”


“ma signora cosa dice!!!!la visita è assolutamente privata e nessuno può assistere stia tranquilla che ci sbrighiamo in poco tempo ci sono le riviste legga pure,vieni cara”


Mi porta in una stanzetta con un cesso e un lavandino e una scrivania


“bene adesso cara levati tutto che iniziamo a controllarti,ma certo tutto come può visitarti con le mutandine e il reggiseno e io devo fare i controlli con te nuda dai non avere timore io sono donna il medico è un signor dottore tranquilla


Si siede e aspetta che mi tolgo tutto e inizia a pesarmi,poi mi misura la pressione,mi fa un piccolo prelievo di sangue e mi misura petto,fianchi e altezza.


“Ottimo adesso ti chiedo di pisciare in questa bacinella che poi controlleremo le urine siediti apri le gambe e io ti tengo la bacinella ecco pronta piscia cara svuotati la vescica”


Seduta con l’infermiera quasi in ginocchio le vedo le tette che sono quasi schiacciate e sono libere,mentre mi svuoto penso che le vorrei vedere e mi eccito specialmente a vederla che raccoglie la mia piscia,mi svuoto e lei mette via la bacinella 


“scusa dammi la carta igienica che mi pulisco”


“niente carta cara c’è la mia lingua che ti pulisce e dato che hai strabuzzato gli occhi a vedermi le tette adesso te le faccio vedere libere,guarda ti piacciono??siiii bene dagli una leccata mentre io ti sistemo la figa,anzi te la pulisco con le tette e poi te le faccio leccare”


Mi mette una tetta nella figa e la struscia per asciugarla e poi si alza e me la dà da leccare e ciucciare,cosa che faccio con piacere e mentre lecco sento la mano che mi solletica la figa.


“smettila altrimenti vengo e che figura faccio con il dottore? Allora possiamo andare??”


Mi fa alzare e apre la porta dello studio e entra anche lei con il camice aperto con in mostra tette e figa,infatti sotto non portava niente.


“ciao ragazza pronta a farti visitare??tua madre mi ha detto che sei vergine e per controllarti dovrò inserire il dito nel di dietro ma non spaventarti lo farò con delicatezza e unto per scivolare meglio adesso mettiti sul lettino e l’infermiera ti sistemerà a dovere e se vuoi palpala o leccala le piace farsi le ragazze,intanto io leggo la tua cartella.


Mi aiuta a sdraiarmi sul lettino e mi mette le gambe sugli appoggi e così ho figa e culo in primo piano,mentre mi sistema mi accarezza le tette,si china e mi bacia in bocca:nel mentre il dottore ha finito di leggere e si avvicina.


“vedo che ti piace vero??sei sempre in calore e appena vedi ragazze giovani sei eccitata,facciamo una cosa,invece di lubrificarmi il dito leccale il culo e prova a metterci la lingua dentro nel mentre io la eccito con un bel massaggio alle tette che vedo belle toste,devi capire che quando la visita è fatta con una bella donna non resisto e praticamente quasi tutte escono dallo studio soddisfatte hai capito cosa faremo fra poco??”


“lo immagino e ho già la figa gocciolante se ho capito bene adesso mi fai vedere il cazzo e poi mi sfondi??”


“il cazzo di sicuro è pronto per la tua bocca ma la figa cara è vergine e allora niente solo pompino e se vuoi ingoia tutto mentre l’infermiera ti farà scaldare tutta leccando tutto,ecco cara ti presento il cazzo che è quasi pronto”


“dottore!!!!!di sicuro la figa è vergine ma il culo ha preso una bella serie di cazzi,ho due dita dentro e c’è ancora posto”


Io ero quasi in orgasmo continuo con un cazzo che mi solleticava le tonsille e una lingua che mi scavava tutta ma il dottore estrae il cazzo già pronto e bagnato e lo punta sul mio culo


“ahhhh la figa vergine ma il culo sfondato!!!brava e adesso cosa dico a tua madre??per farmi stare zitto e dirle che sei a posto voglio provarti il culo,solo un assaggio perché ho una splendida idea che ti farà godere a ripetizione”


Punta il cazzo e in un colpo lo affonda fino ai coglioni mentre l’infermiera mi sbatte la figa e mi succhia le tette.


“perfetto hai il culo che piace a me adesso rivestiti e andiamo da tua madre,certo cara ti devi tenere la voglia di cazzo godi con la lingua dell’infermiera mentre io preparo il referto”


Scombussolata e con la voglia di cazzo repressa mi rivesto,il dottore è già con mia madre e sta spiegando che deve fare un ulteriore esame con uno specialista che è libero domani alle 14 e le chiede se può accompagnarmi,ovviamente i miei lavorano e non possono portarmi allo studio e così gentilmente l’infermiera si presta a venirmi a prendere e riaccompagnarmi a casa,ovviamente mia madre accetta e ringrazia.


A casa vado in bagno e mi cambio le mutandine che sono bagnate fino all’elastico,mi siedo sul cesso e inizio a masturbarmi per scaricare le voglie,sono talmente su di giri che mi vengo in mano e me la lecco per assaporare il sapore della mia figa.


La notte la passo impastandomi le tette e accarezzandomi figa e culo immaginando cosa succederà domani e mentre riesco a dormire sogno me nuda con cazzi da tutte le parti e tutti addosso a me, mi sveglio e ho ancora le mutandine fradice.


I miei escono e mi raccomandano di chiudere la porta prima di uscire,tutto OK sono sola e volo in bagno e mi levo la camicia da notte,mi controllo la depilazione della figa e mi lavo figa e culo,mi vesto con niente intimo e aspetto,mi chiama l’infermiera e scendo di corsa.


Mi siedo in macchina e subito mi infila la lingua in gola,una mano è sotto la gonna e arriva alla figa


“splendido niente intimo brava dimmi la verità sei già bagnata pensando a casa ti faranno??”


“qusi non ho dormito pensando a oggi,mi sono quasi massacrata la figa e le tette ho una voglia cosa succederà????”

Visualizzazioni: 12 880 Aggiunto: 7 mesi fa Utente:
Categorie: Confessioni