Un caldo pomeriggio di Agosto, mi trovavo al mare in vacanza in un appartamento privo di aria condizionata. Come mio solito quando ho caldo tendo a stare nudo per casa. Erano appena passate le 16 e decido di andare al mare per rinfrescarmi. Vado così in bagno per preparami e mentre mi sto mettendo la crema vedo che sul balcone dell’apartamento di fronte una signora sulla cinquantina intenata a stendere le salviette e i costumi bagnati. Dopo qualche minuto vedo che mi nota, ma io facco finta di non vederla continuando a spalmarmi la crema. Lei sembra non sapere cosa fare e più volte esce sul balcone per guardarmi facendo finta di sistemare i panni stesi. Dopo una decina di minuti rientra nel suo appartamento e la intravedo dietro la finestra mentre mi guarda di nascosto. Io comincio allora a mettermi la crema ache nelle zone dove il sole non arriva. Poco vedo la signora nel salotte completamente nuda mentre si tocca il seno con la sinitra mentre la destra ce l’ha in mezzo alle gambe. Continuando a far finta di non vederla per evitare di imbarazzo decido di masturbarmi. Dopo quasi cinque minuti lascio uscire il piacere dal mio pene, e guardola signora che si masturbava. Dopo quel giorno la finstra del bagno l’ho lasciata sempre paerta e quando andavo in bagno lei mi guardava di nascosto, soprattutto di sera quando vedeva la lice del mio appartamento accendersi. Non avrò fatto chissà quale conquista, ma la sensazione che mi dava l’essere osservato da una donna che si masturbava vedendomi era incredibilemnte eccitante ed impagabile. Sono contento di aver offerto un po’ di piacere anche a lei.

Visualizzazioni: 5 632 Aggiunto: 8 mesi fa Utente:
Categorie: Voyeurismo