CIAO A TUTTI COLORO CHE MI SEGUONO SU QUESTO SITO VOGLIO RACCONTARVI QUELLO CHE MI E'SUCCESSO IERI SERA SUL TARDI. IO ABITO IN UN PICCOLO APPARTAMENTINO CON GIARDINO E ACCANTO AL MIO ABITA UN SIGNORE ANZIANO VEDOVO DA UN PAIO DI ANNI,LA SUA UNICA FIGLIA VIVE E LAVORA IN INGHILTERRA.MA VIENE DA LUI OGNI GIORNO UNA SIGNORA PER LE PULIZIE E PER CUCINARLI QUALCOSA.IO ALCUNE VOLTE BUSSO ALLA SUA PORTA SE GLI SERVE QUALCOSA MA LUI NON HA MAI VOLUTO NIENTE PER NON DISTURBARE.IERI SERA SUL TARDI MI SONO RITIRATA A CASA DOPO UNA SERATA CON DELLE AMICHE,MA NEL APRIRE LA MIA PORTA D'INGRESSO HO NOTATO CHE IL MIO VICINO SI TROVAVA SEDUTO NEL SUO GIARDINO E CHE SEMBRAVA AVESSE BISOGNO DI QUALCOSA.IO ALLORA MI SONO AVVICINATA AL SUO CANCELLO E GLI HO DETTO SIG.GIOVANNI CHE FA' A QUESTA ORA FUORI .LUI MI HA DETTO CHE SOFFRE DI INSONNIA E CHE NON PRENDEVA SONNO,AVEVA DEI CRAMPI ALLE GAMBE DOVUTO ALL'ALTROSI E NON RIUSCIVA NEANCHE A PIEGARSI PER METTERSI LA CREMA PRESCRITTA DAL MEDICO.ALLORA IO GLI HO DETTO SIG.GIOVANNI SE VUOLE L'AIUTO IO SE NON LE DISPIACE LA CREMA VE LA POSSO SPALMARE IO SENZA PROBLEMI.LUI MI HA RISPOSTO FIGURATI NON TI PREOCCUPARE NON VOGLIO CREARTI DISTURBO NON FA' NIENTE DOMANI LO FARA' LA SIGNORA CHE VIENE PER LE PULIZIE.IO GLI HO RISPOSTO NO DAI DEVI SOFFRIRE TUTTA LA NOTTE LO FACCIO IO SENZA PROBLEMI NON MI COSTA NULLA.ALLORA LUI MI HA DETTO COME SEI GENTILE VA BENE ACCETTO IL TUO FAVORE.MI HA FATTO ENTRARE IN CASA,IO GLI HO DETTO SE VUOLE PUO' STARE COMODO SUL LETTO E IO LE SPALMO LA CREMA COSI POI NON SI ALZA E RIESCE A DORMIRE.LUI MI HA DETTO NO VA BENE ANCHE SUL DIVANO PERCHE' PIU' DELLE VOLTE MI ADDORMENTO LI.ALLORA SI E' SEDUTO SUL DIVANO,SI E' ABBASSATO I PANTALONI DELLA TUTA ED ERA IN BOXER,ALLORA HO INCOMINCIATO A SPALMARE LA CREMA LUI OGNI TANTO SI LAMENTAVA E IO GLI HO DETTO DAI VEDRAI CHE STARA' MEGLIO TRA POCO.MENTRE LI MASSAGGIAVO LE GAMBE HO NOTATO CHE GLI FUORISCIVA DAI BOXER UN COGLIONE E SI INTRAVEDEVA LA CAPPELLA DEL SUO CAZZO,IO MI STAVO BAGNANDO GIA' LE MUTANDINE HO UN DEBOLE PER I CAZZI MATURI.ALLORA PIU' MASSAGGIAVO E PIU' IL SUO CAZZO SI MUOVEVA DECISAMENTE PER LA SUA ETA' ERA ABBASTANZA IN FORMA.ALLORA IO GLI HO DETTO SIG.GIOVANNI SE VUOLE SI PUO' TOGLIERE I BOXER COSI RIESCO A MASSAGGIARE MEGLIO.LUI SENZA VERGONA SI HA ABBASSATO I BOXER E ALLORA IO MENTRE MASSAGGIAVO IL SUO CAZZO SI ERA MESSO IN EREZIONE.IO DA PORCELLINA GLI HO DETTO SIG.GIOVANNI COMPLIMENTI VEDO CHE LE GAMBE NON FUNZIONANO MA IL SUO PENE SI,LUI VERGOGNATO MI HA DETTO SCUSAMI MA SAI SARANNO I MASSAGGI.ALLORA IO SENZA DIRE NULLA SALIVO SEMPRE DI PIU' CON LE MANI SINO CHE GLI HO PRESO IL CAZZO IN MANO E L'HO SCAPPELLATO PER BENE FACENDO SU E GIU'.LUI HA INCOMINCIATO AD ANSIMARE E IO AVEVO LE MUTANDINE FRACIDE DI UMORI.ALLORA MI SONO MESSA LE MANI IN FIGA E MI SONO MASTURBATA ANCHE IO,IL SUO CAZZO STAVA PER ESPLODERE E IO GLI HO DETTO SIG.GIOVANNI VUOLE CHE LE PRENDO IL CAZZO IN BOCCA,LUI CON VOCE ROCA MI HA DETTO SI MA AFFRETTATI CHE STO PER VENIRE DOPO ALCUNI MINUTI MI HA SBORRATO IN BOCCA ERA CALDISSIMA LA SBORRA E MOLTO ABBONDANTE PER SINO CHE MI E' FINITA SULLE GAMBE.DOPO QUESTO LUI SI E' ADDORMENTATO E IO SONO RITORNATA A CASA ECCITATA . MI SONO MASTURBATA SOTTO LA DOCCIA PENSANDO A QUELLA SBORRATA.

Visualizzazioni: 11 819 Aggiunto: 10 mesi fa Utente:
Categorie: Confessioni