La sera successiva decidemmo di andare a fare quattro salti in una piccola sala da ballo all'aperto. La giornata era stata piena, spiaggia, sole, bagni. Ci eravamo isolati in una caletta. Verona e la mia ex erano molto affiatate e scherzavano con battute piccanti mentre ci abbronzavamo completamente nudi.Quindi cenetta di pesce poi ballo.Verona con gli uomini ci sapeva fare...gli ronzavano intorno e la mia ex non era da meno.Io me ne stavo in disparte a guardare le due che sempre piu' su di giri ballavano mezze nude per la gioia dei pretendenti. IL mio cazzo era diciamo barzotto e decisi di andare a bere qualcosa al bar dove serviva una donna mulatta con due tette da favola che orgogliosamente metteva in bella mostra.Qualche chiacchera di rito mentre pensavo quanto sarebbe stato bello piantarglielo in mezzo a quelle chiappe sode poi vidi avvicinarsi la mia ex,mi guarda e mi dice: stanotte lo facciamo in quattro.Non credo alle sue parole e lei mi dice andiamo.Raggiunta l'abitazione mi rendo conto che Verona e' gia' all'opera con uomo di mezza eta', in piedi nudo si sta' facendo succhiare un bel cazzo duro.La mia donna eccitata mi guarda e decide di fare altrettanto con me. Mentre loro due si danno da fare in uno stentato spagnolo mi chiede di cambiare. Non me lo faccio ripetere prendo Verona la metto a pecora per terra e comincio a scoparla mentre la ex finalmente si stende di fronte a lei e se la fa' leccare. lui in ginocchio gli  infila il cazzo in bocca.Oramai e' tutto uguale io pompo la sua figa bagnata mentre la mia compagna chiede a lui di farmi succhiare il suo arnese, dopo un primo momento di smarrimento si avvicina e me lo caccia in bocca.esco dalla figa bagnata e in ginocchio lecco la sua cappella gonfia mentre le due dopo alcune risatine si buttano in 69 selvaggio. Erano anni che non avevo un cazzo in bocca e devo dire che mi piaceva,la notte era lunga ci divertimmo molto.

Visualizzazioni: 928 Aggiunto: 10 mesi fa Utente:
Categorie: Esibizionismo
Tag: Amatoriale