questo è un racconto che scrivo x conto di una mia lettrice, che a voluto che scrivessi questo racconto, x far emergere il problema dei disabili....


mi chiamo Giulia abito in una citta del centro sono sposata con mio marito da 23 anni abbiamo un figlio autistico di 19 anni che non a grandi problemi, ma qumumche li à in forma leggera , lo aiuto con la doccia xk ho paura che si fà del male ma da un pò di tempo mi sono accorta che quando lo lavo a sempre un erezione , così ne ho parlato con mio maritò il quale è stato sempre comprensivo, ma una mamma e sono anche donna sà che  suo figlio a bisogno di una donna abbiamo pensato a qualche prostituta ma il covid e le malattie ci anno fermato; così quando siamo andati al bagno x fare la doccia sempre con un erezione visibile aveva un cazzo di buone dimenzioni, è bastato un su e giù che a eruttato un mare di sperma prendedomi anche in faccia lui si è rilassato molto, mio marito a visto tutto poi lui è andato a letto noi invece abbiamo fatto l'amore con un eccitazione fortissima sopratutto io non mi toglievo l'immagine di mio figlio e del suo pene. sono venuta due volte. il giorno dopo, sempre con la solita doccia ma mio marito non cera ero eccitata da morire vedere quel cazzo così grande, bello giovane mi aveva messo un prurito lui mi guardava così glie lo preso in bocca me lo infilavo fino in gola, ero avida di quel cazzo, mi scopava la bocca come fosse una fica avevo continui conati di vomito io mi masturbavo ero già la seconda volta che venivo, finche anche lui mi è venuto in gola io ho mandato tutto giù.   ma lo volevo nella fica ormai non avevo più remore lo vedevo come il mio amante così mi sono fatta scopare mi scopava senza alcuna grazia con gemiti sempre più forti a me piaceva essere presa così forte l'avevo sempre sognato, così lo baciavo in bocca anche lui baciava la sua amante ero una troia senza controllo, mi scopava due o tre volte al giorno ormai mio marito stava fuori sapeva tutto così io e mio figlio dormivamo insieme mi scopava x tutta la notte finche non mi a sfondato il culo siiiiiiiii siiiiiiii rompimi l'ano dai haaaaaaa ero piena di sborra la mattina mi alzavo rotta ma felice di sentirmi attraente . ma quando si esagere si commette l'errore di non capire le conseguenze così mio marito si era fatto un amante  e a chiesto il divorzio io sono l'amante di mio figlio ma x quanto ancora????? 


perciò care mamme non fate il mio errore ma ogni passo che fate fatelo insieme con il propio uomo.........


X CONTATTI HO CONSIGLI SCRIVI A       dariosm.cr@gmail.com


 


 


 


       


 


con vostro marito.......

Visualizzazioni: 28 040 Aggiunto: 1 anno fa Utente:
Categorie: Etero Incesti
Tag: Amatoriale