oggi la nostra spiaggia nudista preferita è davvero piena.  e verso sera, appena vanno via i numerosi turisti casuali, in pratica  rimaniamo solo noi abitue' del posto. ed iniziano le orge... chi si è " puntato " durante il giorno si da da fare! ed una manciata di coppie iniziano a scopare davanti a tutti noi, in alcuni casi invitando i single ben dotati rimasti in paziente attesa, a scoparsi le proprie donne. da far mio, ho già pensato al da farsi. ed ecco che il ragazzo di colore che passa con le bibite, finalmente rientra per fine giornata. chiamo a me valeria e le chiedo di attivarsi come concordato. lei si alza, è completamente nera va cverso il giovane. lui indossa una sudatissima canottiera rossa ed un calzoncino blu chiaro attillatissimo che mette in evidenza il suo arnese che se pur moscio, si fa notare. osservo mia moglie fare le moine al ragazzo... vedo che lo tocca continuamente sul petto mentre gli parla e poi quando lui offre le patatine in sacchetto ecco che lei si china verso il sacco portavivande poggiato in terra. nel piegarsi verso il nesso, con la faccia, con la bocca, lentamente sfrega il cazzo    del giovane. la reazione è immediata ed infatti il cazzo di lui si gonfia e pare esplodere dentro il braghino... mi avvicino, prendo io il borsone ed il portavivande portandoli sotto la mia tenda... valeria prende per mano il ragazzo e vanno mano nella mano verso la duna e dietro alla vecchia torretta di controllo abbandonata.  è tutto svolto rapidamente tanto che mi tocca correre. chiedo alla coppia vicina a noi di tenermi controllato l'ombrellone ed a passo lesto mi avvicino alla torretta. cazzo!! stanno già scopando! mia moglie è messa a 4 zampe mentre lui la sta inculando con forza. rimango male, e le chiedo come mai!! lei mi risponde a malomodo dato che la disturbo e tra un colpo e l'altro ansimando mi dice di essere nel periodo e non vuole rischiare di rimanere gravida. e qui io mi incazzo e brontolo. il giovane si ferma un po' impaurito. lo rassicurò e sorridendo gli dico di sdraiarsi e fare salire mia moglie su di lui. ed ecco che finalmente inizia una sana scopata come piace a tutti e due.  lei a cavalcioni sull'enorme cazzo nero che la penetra fino al ventre. ad ogni colpo sento i miagolii di mia moglie che gode forsennatamente. poi ecco che finalmente quello stupendo cazzo viene! tanta sborra a getti che riempie la figa di mia moglie. in questo momento pur non masturbandomi, ecco che vengo anche io. rapidamente vado verso la bocca di mia moglie e le schizzo sul viso. poi Valeria si sfila dal cazzo che seppur venuto, è ancora in piena erezione e con una mano porta la mia sborra dalle gite alla bocca, ingoiandola... poi con le mani sotto la figa raccoglie lo sperma del ragazzo mentre si incammina verso il mare ridendo ed inveendo contro di me, gridandomi che sono un cornuto scemo e  che potrebbe rimanere incinta...poi tra un ingoio e l'altro di tutto quello che le cola tra le cosce, di tutta in acqua e si risciacqua dentro...  ed ora, con immenso piacere del rischio attendo, attendiamo che le venga il mestruo. o forse no...????????????????

Visualizzazioni: 8 122 Aggiunto: 1 anno fa Utente:
Categorie: Voyeurismo Tradimenti