Eravamo in gita 3 giorni, le gite dei single organizzate, c erano uomini e donne, età mista dai 25 ai 40.


C era una ragazza molto estroversa vestita in modo un po provocante, eravamo tutti quasi che parlavamo con lei forse perché aveva l l'aria un po' da zoccola. 


Arrivati all albergo ci danno le camere, uomini e donne separate ovviamente, passa la giornata tra escursioni e chiacchiere e si va a dormire. 


La prima notte ognuno dorme, ci svegliamo il giorno dopo e il solito, escursioni e chiacchiere ,naturalmente tutti attorno a sta tipa a provarci. 


La seconda notte verso l una vengo svegliato da dei rumori, mi giro e non vedo il mio compagno di stanza, mi alzo esco nel corridoio e sento da una camera, dai troione e poi dai bevi troia.


Incuriosito apro la porta e vedo sta troia in ginocchio e 4 ragazzi attorno chi se lo menava, mi avvicino e vedo sta troia con la faccia piena di sborra, allora tiro fuori il cazzo e aspetto il mio turno, qualcuno aveva già sborrato e se lo menava per farselo venire duro.


Arriva il mio turno, inizia a ciucciarmelo e io dico, piano sono tre giorni che non sborro, lei dice si Dammela tutta in bocca, e gli ho letteralmente riempito la bocca di sborra tanto che gli colava dal labbro. 


Ognuno si era svuotato i coglioni e torniamo a dormire. 


Non che il troione il giorno dopo era andata via però ci aveva lasciato il numero che ci rincontravamo poi in città, quello che e successo poi in città nel prossimo racconto con questa gran troia.......

Visualizzazioni: 5 079 Aggiunto: 1 anno fa Utente:
Categorie: Confessioni
Tag: Bocchinare