Questa sera sono andata a ballare latino americano  i soliti amici che in genere mi accompagnano, questa sera non potevano venire...e cosi sono andata da sola. Durante la serata sono stata avvicinata da alcuni uomini che mi hanno chiesto di ballare; una cosa normale in questi locali. Ma ad un certo punto si è presentato un'altro uomo che mi ha chiesto di ballare...li per li mi stavo mettendo a ridere, per come era vestito sembrava John Travolta nella febbre del sabato sera. Cmq ho accettato.


Devo dire che era davvero bravo a ballare.


Ma ad un certo punto il suo tenermi tra le braccia è diventato più stretto...aderente..e l"ho semtito. Era eccitato..aveva il cazzo durissimo. Non so cosa mi abbia preso, ma sentirlo così eccitato..mi ha stimolata, e mi sono divertita a stuzzicarlo..strusciandomi su di lui apposta.ma c'è stato un effetto collaterale..mi sono eccitata anche io.


Mentre ballavamo ad un certo punto mi ha fatto piroettare su me stessa e fermata nel suo abbraccio con la la mia schiena stretra sul suo petto, e il mio culo che spingeca sul suo cazzo. E mi ha mordicchiato il lodo dell'orecchio, per poi chiedermi di seguirlo.


Non so proorio che mi abbia preso, seguire uno sconosciuto fuori dal locale..andare verso il parcheggio, prendere la sua macchina...allontanarci ..in un posto isolato..per poi ritrovarmi sul sedile posteriore..a baciare con passione questo sconosciuto  sentire la sua lingua a contatto con la mia...mentre la sua nano scivolava tra le mie coscie  e mi sfilava le mutandine...e dopo sdraiata come potevo..con lui che mi penetrava con il suo cazzo...e lo sapeva usare davvero bene. In seguito ero senza camicetta e reggiseno con la gonna tirata sulla vita a pecora...(ho scoperto di essere più elastica di quanto non credessi viste le posizioni prese)  il suo cazzo che faceva dentro e suori dalla mia figa a ritmi diversi..a ritmi di latino americano.. ed io godevo tantissimo...ed ho avuto un orgasmo da stupendo 


Finito, metre mi rivestivo ho controllato il suo preservativo..per fortuna lo aveva..al momento non ci avevo pensato 


Riaccompagnata al parcheggio dove avevo la macchina...mi guarda , mi ringrazia per la bella serata, e dandomi un bacio sento che mi mette qualcosa in mano, sembra un biglietto di carta. Mi stara dando un biglietto da visita col suo numero di telefono..ho pensato io


E mentre mi stringe la nano col suo biglietto da visita..mi dice..."per te, per ringraziarti delle belle sensazioni vissute insieme"


detto questo prende e se be va..io guardo nella mano..non era il suo buglietto da visita...erano due banconote da 100€ piegate su di loro. Ho cercato di rincorrerlo per restituirgli i soldi..ma era salito in nacchina ed era andato via. In conclusiobe...non ssoevo nulla di questo tipo, tranbe che era un bravo ballerino...che scopava benissimo..e che mi aveva pagata 200€  ...ma perché aveva pensato che ero una prostituta? Cosa faccio ora? Beh non ho modo di restituirli...li tengo e li userò per me...poi se capita di rivederlo nel locale gli restituirò i soldi...e a pensarci bene ....nel cado volesse scopare di nuovo non gli direi di no..e se vuole farmi un regalo rifiuterò..ma se iinsisteraterà perché deludendo rifiutandoli? ;)


.

Visualizzazioni: 9 149 Aggiunto: 1 anno fa Utente:
Categorie: Confessioni