Io e il mio amico d'infanzia Rocco(nome di fantasia) fin da ragazzini , appena ci masturbavamo insieme, spesso ai giardinetti vicino  a casa , nascosti dai cespugli e lo facevamo seduti in terra , stando  a fronte l'uno dell'altro quasi attaccati, cosi lui masturbava il mio pisello e io il suo , oppure anche in qualche appartamento vuoto, della casa dove abitavamo , ed esssendo filglio della custode aveva accesso alle chiavi, e una di quelle volte che abbiamo iniziato a provare ; quando venivamo , ad assaggiare il nostro sperma , cosi poi , dato che la cosa ci piaceva , quando uno dei due e poi l'altro veniva ,subito il pisello alla bocca e con fuori la lingua  la bevevamo , è da li che poi abbiamo iniziato a prendercelo in bocca ed era molto meglio che masturbarsi e ovviamente lo facevamo sempre o quasi. Essendo molto intimi , quando io come in uno dei miei racconti ero andato in un cine porno (quello dove mi hanno fatto entrare anche se non avevo 18 anni)  un giorno gliel'ho raccontato: intanto che gli dicevo i particolari, ha iniziato a masturbarsi perchè ad ascoltarmi si era eccitato e io vedendo lui e dopo che siamo venuti , gli ho chiesto se un giorno veniva con me , sempre che avessero  fatto entrare : non si sa mai magari non potevamo più.mi risponde di si che viene con me , vuole toccar con mano cosa era un cine porno.ci mettiamo d'accordo per il sabato ore 14  e andiamo.arrivati davanti al'ingresso il tipo dentro mi riconosce e mi fa cenno di passare per il cortile che mi apre  e quando mi apre , mi dice :stavolta sei con amico  immagino che anche lui non è maggiorenne ,dice che abbiamo fatto bene a venire oggi e che c'è un film molto spinto che ci piacerà di sicuro , dice anche di non metterci nelle ultime file ma nella prima , che siamo più comodi  e che da li è meglio , le immagini sembrano più grandi e se vi viene voglia di toccarvi mi raccomando non in terra. Mancherà un quarto d'ora circa all'inizioe ci sediamo in prima fila (di solito in tutti i cinema , preferivo le ultime) ci sono già spettatoti, non saprei dire il numero (un pò)ma sicuramente  ne arriveranno altri , quando manaca poco mi volto e vedo che si sta riempiendo , tra i vari due si siedeno di fianco a noi. Quello di fianco a me mi guarda e mi dice se non sono troppo giovane per stare qui, horisposto che mi hanno fatto entrare come anche altre volte e lui: posso saperè gli anni ? 16 e il mio amico uno in meno. Come inizia il film , inizia quasi subito a sfiorarmi una gamba con il suo ginocchio  , non dico nulla e guardo il film con il pisello già duro e immagino che la cosa la fanno anche a Rocco.Visto che resto immobile ,allora mi sfiora con la mano piano piano arriva alla coscia , dove una volta arrivato sto sempre fermo ,capisce la situazione e la porta sul mio pisello e sente che mi tira, cosi mi slaccia i calzoni , e con la mano me lo tira fuori, poi alza il bracciolo della poltroncina e mi dice piano , di abbassarli e anche le mutande che è più comodo, anche Rocco ha fatto la stessa cosa. mentre me lo tocca mi dice che mi fa vedere il suo e di fargi una sega , cosi apre i calzoni mi fa mettere la mia mano sul cazzo e gli faccio una sega .Sarà durata due minuti, ha sborrato ha richiuso i lcalzoni , si è alzato e è andato via ...credo, mi ha lasciato li con giu le mutande e non mi ha fatto nemmeno sborrare, la stessa cosa a Rocco ma,; sono venuti altri due a Rocco non facevo caso, e quello vicino a me vedendomi già pronto , si è subito slacciato e abbassato i calzoni e le mutande , me lo mette in mano e mi dice di farglielo diventare duro e di no smette se non me lo dice lui. da dietro ovviamente vedono tutti quello che succede , mi dice di togliere i calzoni e le mutande, di abbassarmi a prenderglielo in bocca, Rocco invece mi sembra piegato sulla poltroncina e che anche sta facendo la stessa cosa , questo tipo sembra che abbia il cazzo di marmo tanto è duro ma non molto grosso, direi normale , dopo di che , si abbassa calzoni e mutande fino sul pavimento , mi dice di sedermi su di lui una volta seduto, il suo cazzo in mezzo alle mie gambe e mentre tocca il mio pisello  il suo lo muove tra le mie cosce  mi sfila anche la maglietta da dietro come ovvio hanno visto che sono nudo  e infatti arriva uno slaccia la zip lo tira fuori e me lo mette in bocca  come se niente fosse( e ovviamente mi accorgo che anche Rocco è nella stessa posa ) quando viene mi sborra addosso , la cosa si ripete 7 o 8 volte . Finalmente( diciamo cosi) sono solo sulle gambe del tipo, mi rimetto in piedi (n.d.c ero comunque sempre in imbarazzo a sapere che mi anzi ci guardavavano tutti o quasi credo)con il petto la pancia e un pò anche sul pisello e testicoli con su lo sperma, il tipo alza le gambe si sfila calzoni e mutande , si abbassa mi pulisce con un fazzoletto  il pisello e mi fa un pompino , mentre lo fa , mi tocca il culo e e nota che non sono vergine , vista la mia ètà nessuno può immaginarlo  , allora come mi è accaduto altre volte , mi mette un dito dentro per sentire se è comunque stretto oppure no , infatti da uno ne mette due lubrificati con lo sperma che ho addosso e mi lavora qualche secondo, poi si risiede  mi metto ancora su di lui , adesso te lo metto dentro ,  lo appoggia , mi mette le mani sulle spalle mi abbassa fino a quando lo sento entrare (Rocco no. Si limitava a pompini), quando è tutto dentro mi incula facendomi andare su e giù, essendo anche un forte  (era muscoloso)mi afferra le gambe , si solleva tenendomi sempre impalato e tenendo le mie gambe aperte , contina a incularmi stando in piedi, praticamente in bella vista io in quel momento sborro mentre sono in quella posizione  , dopo mi mette  in ginocchio , mi mette due dita di una e dell'altra mano nel culo(intanto con rocco hanno finito e rivestitosi guarda quello che mi fanno)me lo apre il più possibile e me lo rimette nel culo , fino a quando non sborra e mi dice di stare fermo che voglino farlo anche altri . alla fine altri tre mi hanno inculato e sono riuscito  a sborrare ancora una volta. sono scappato nel gabinetto per pulirmi , Rocco mi ha seguito con i vestiti e una volta a posto siamo usciti e del film non ho visto nulla : mentre uscivamo il tipo del cinema , in sostanza mi chiede se ci è piaciuto il film, ho risposto che non sono riuscito causa alcuni uomini . Ho capito , ma sei contento lo tesso di essere venuto  vero?  si rispondo di più , del resto sia lui che io sapevamo cosa sarebbe successo; le volte precedenti lo avvisavo quando andavo , che lui con il passaparola ci guadagnava. Arrivati  casa , Rocco mi dice che gli è piaciuto vedermi  mentre me lo metevano nel culo e che lo aiutavo voleva provare anche lui. in un prossimo racconto scriverò come abbiamo fatto 

Visualizzazioni: 4 996 Aggiunto: 1 anno fa Utente: