Da anni ormai scopo poco con mia moglie e mi sfogo masturbandomi tutti i giorni.
Per non farmi beccare, uno dei miei posti preferiti e' la cantina, lei li non scende mai e posso fare tutto quello che voglio. In cantina ci sono oggetti che uso per incularmi, biancheria intima che indosso per sentirmi troia e anche una bambola gonfiabile che uso qualche volta. Dopo il lavoro scendo in cantina prima di rientrare e non appena chiudo la porta il desiderio di essere porco mi assale....mi spoglio e mi meno il cazzo, a volte semplicemente masturbandomi ma molte volte  con oggetti in culo. Quando uso la bambola gonfiabile la vesto con lingerie di mia moglie e a volte anche con vestiti che poi riempio di sborra.....
Un paio di settimane fa sono andato in cantina con tanta voglia di godere, mi sono spogliato, infilato il manico di uno sturalavandino in culo e ho cominciato a segarmi.  Mentre mi godevo l'eccitazione ho sentito dei passi e rumore nella cantina vicina......che emozione...immaginare un altro porco come me!
Infatti non mi sono sbagliato.....io zitto zitto ascoltavo per capire e poco dopo ho sentito gemiti che arrivavano da un film porno.....il mio vicino si stava segando guardando porno sul cellulare.....Che volgia di farmi vedere.....ma non potevo rischiare.....ho trattenuto l'orgasmo ascoltando.....e a un certo punto ho sentito una voce di uomo che gemeva e sottovoce diceva "godo, cazzo godo"....a quel punto anche io, in silenzio ho sborrato dappertutto immaginndo che fosse lui a scoparmi il culo!!!!!                

Visualizzazioni: 6 453 Aggiunto: 1 anno fa Utente: