Incominciamo a frequentarci ed uscire insieme,ovviamente entrambi single,le nostre uscite erano per cercare figa da portare a letto.E' stato il periodo in cui ho scopato veramente tanto sia lui che io,almeno una donna a settimana diversa,calcolando che in passato c'erano periodi di astinenza,questo era un bel passo avanti,a volte capitava che ci scambiavamo la tipa,la settimana prima ci scopava lui,la settimana dopo la scopavo io e viceversa.A volte capitava che facevamo un salto in Svizzera dove ci sono le case chiuse,da noi la Svizzera dista un ora circa di strada e ci scopavamo qualche puttana a pagamento,tutto legale li' e igenizzato,faceva anche piacere ogni tanto,ci saremo stati almeno tre quattro volte.Ricordo la prima volta che siamo andati eravamo eccitatissimi,siamo entrati e come per magia ci sono arrivate subito ragazze,una piu' bella dell'altra,c'era l'imbarazzo della scelta.Eravamo arrivati presto,quindi c'eravamo solo noi due,quindi si sono fiondate subito su di noi.Ad un tratto  un paio di donne mi si avvicinano,una mora e una bionda due fighe da paura,incominciamo a parlare,ma subito si avvicinano e cominciano a baciarmi e toccarmi il cazzo per indurirlo e portarmi alla massima eccitazione,in un lampo avevo il cazzo fuori dai pantaloni e loro due che mi continuavano a baciare sul collo e segarmi il cazzo,ormai durissimo.Con la coda dell'occhio vedo il mio amico avere il mio stesso trattamento,e noto che c'era una barista(ovviamente figa anche lei)che guardava divertita e eccitata la scena,ad un tratto incrocio gli occhi con la barista,a quel punto vedo che tira fuori le tette,per mostrarmele,due bellissime tette,e con fare da porca noto che si porta la mano in mezzo alle gambe e comincia a masturbarsi,sfortunatamente il bancone mi impediva di vedere sotto,ma si capiva benissimo cio' che stava succedendo.Oramai il mio cazzo era all'apice stava quasi per venire,credo che le due ragazze se ne siano accorte,infatti sussurrandomi all'orecchio,mi dicono di trattenermi e di andare con loro in camera.Ovviamente non me lo faccio ripetere,andiamo in camera,incominciamo a spogliarci ed una volta nudi mi spingono sul letto ed entrambe incominciano ad accanirsi sul mio cazzo,per farlo ritornare duro come prima,mentre una succhiava la cappella l'altra succhiava le palle,ovviamente con profilattico che a dirla tutta non so' quando me l'hanno messo.Una volta indurito per bene,la bionda ci si siede sopra e incomincia a cavalcarlo,mentre l'altra mi accarezzava i coglioni ed io incomincio a sditalinarla.Finito siamo tornati a casa soddisfatti e svuotati per bene.Il giorno dopo ci siamo incontrati al pomeriggio in un bar,mentre ci raccontavamo le avventure della sera prima lui riceve un messaggio,noto che lo legge e ritira subito il cellulare,ovviamente io curioso gli chiedo chi era,mi dice che era la sua amica della storia con la sua ex,mi dice anche che ogni tanto si fa sentire anche la sua ex.Ovvio che ora ero curioso di sapere cosa volevano,praticamente volevano riaprire il rapporto con lui,sapevano che io e lui uscivamo insieme a divertirci e volevano incontrarci per parlare e legare i rapporti.Lui non era molto d'accordo,ma io insisto per fare in modo di incontrare almeno la sua amica.Dopo lunghe mie insistenze alla fine cede e scrive alla amica che se voleva incontrarci poteva venire da lui per una cena a tre,io lui e lei.Rispose subito di si' e ci organizzammo per sabato sera.Arriva il sabato sera e facciamo questa cena,lei si presenta vestita in modo molto sensuale,un top e una minigonna,io non l'avevo mai vista,ma devo essere sincero veramente una bella ragazza.Incominciamo la cena e ovviamente non poteva mancare l'alcool,piano piano incominciamo a parlare di sesso,e lei non era minimamente intimidita dall'argomento,gli abbiamo raccontato anche dell'avventura della settimana prima in Svizzera,era molto interessata e voleva sapere i minimi dettagli di entrambi,oramai l'eccitazione era alle stelle,ci dirigiamo in sala e ci mettiamo sul divano seduti,lei in mezzo e noi due sui lati,credo non siano passati neanche 30 secondi che le mani incominciavano a esplorare zone del suo corpo,incominiciamo a baciarla e mentre il mio amico pensava a succhiare i capezzoli io le baciavo il collo e gli metto un mano sulla coscia per pian piano salire e scoprire che non portava le mutandine ed era bagnatissima,incomincio allora a infilare dentro un dito e poi due e comincio a sditalinarla,dal canto suo lei aveva cominciato a segarci i cazzi.Ad un tratto il mio amico si alza di scatto la sdraia sul divano e gli ficca il cazzo in bocca e comincia a scoparsela in bocca.Praticamente era distesa( con il mio amico che gli metteva il cazzo in bocca come se stesse scopandola) a gambe divaricate,io misi la faccia in mezzo alle sue gambe e incomincio a leccare quella figa bagnata di umori.Incominciamo ad alternarci a scoparla,lui prima in bocca e io in figa e dopo viceversa,siamo andati avanti un casino di tempo in questa maniera,ma mancava ancora una cosa,il sesso anale.Ovviamente a differenza della ex che sapevamo che lo prendeva nel culo,di lei non sapevamo nulla,ma non c'e' stato bisogno di chiedere,lei con fare malizioso ci dice che ha un altro buco da riempire.Decido di fare iniziare il mio amico a trapanargli il culo,allora mi sdraio sul divano e lei incomincia a cavalcarmi il cazzo,mentre mi cavalcava il cazzo il mio amico incomincia a masturbargli il buco del culo,gli infila un dito e poi due cercando di allargarlo un po',si vedeva che non era un culo vergine,infatti dopo poco vedo il mio amico salirgli sopra e incominciare a incularla,mentre io la sfondavo in figa il mio amico la sfondava in culo,per poi darci il cambio.La scopata stava giungendo al termine oramai era notte inoltrata,eravamo esausti tutti e tre e molto appagati.Finito ci addormentiamo e ci svegliamo il mattino dopo di domenica.Ci vestiamo e incominciamo a preparare la colazione,gli chiediamo alla ragazza se si vuole fermare da noi anche nel pomeriggio,per fare sesso nuovamente,ma la ragazza declina l'invito perche' nel pomeriggio aveva appuntamento con il suo ragazzo.Io e il mio amico ci siamo guardati,ma anche senza dire una parola penso che ci siamo capiti.La salutiamo e torniamo a fare colazione,passa circa mezz'ora e il mio amico riceve un messaggio dalla sua ex,c'era solo scritto "ora scopate anche me come avete scopato lei,sto' arrivando".Dopo circa un ora sentiamo suonare il campanello,andiamo ad aprire la porta insieme e vediamo che e' la sua ex,era venuta veramente,era vestita con una maglietta aderente e una gonna larga corta che gli copriva a malapena il culo.Per istinto guardo il mio amico e vedo che la prende per un braccio la fa entrare in casa e si dirige di corsa in camera da letto,io nel frattempo chiudo la porta a chiave e mi dirigo in camera,dove vedo gia' loro due scopare,non si erano tolti neanche i vestiti,anche perche' c'era poco da togliere lui era in maglietta e mutande e lei in gonna.Lei era a gambe aperte distesa di schiena sul letto,lui gli era sopra e la stava scopando a colpi di cazzo,lei credo fosse gia' in preda agli orgasmi perche' la situazione le piaceva e i gemiti che emanava dalla bocca erano inconfondibili.Li lascia fare per qualche istante,poi mi avvicino e lei apre gli occhi mi guarda e da fare da troia che era mi dice di infilarle il cazzo in bocca che aveva voglia di succhiarmelo.Mentre il mio amico scopava la sua figa io incomincio a scopargli la bocca,come aveva fatto lui la sera prima con l'amica.Poco dopo sento il mio amico dirmi di dargli il cambio che stava per venire e voleva sborrargli in bocca,detto fatto io incomincio a scopare la figa e lui gli infila il cazzo in bocca per poi sborrargli dentro dopo pochi secondi e ordinargli di berla,ma credo che non c'era bisogno di dirglielo,l'avrebbe fatto di sua volonta'.Poi ovviamente siamo passati a occuparci anche del buco del culo,non poteva mancare il sesso anale.La giornata e' passata praticamente tutta a scopare,salvo pochi istanti per pisciare e bere.Poco prima di cena ci siamo salutati e lei e' andata a casa sua.Oramai eravamo lanciati e ci mancava una cosa a 4,non sto' a raccontare che e' successo il sabato dopo,le abbiamo chiamate e ovviamente loro non si sono rifiutate,addirittura l'amica a detto al suo ragazzo che per quel fine settimana non si sarebbero visti.Da li’ ho capito una cosa importante, le donne sono troie e bisogna trattarle da troie.

Visualizzazioni: 9 244 Aggiunto: 1 anno fa Utente: