i giorni passano in fretta e tra una scopata e l'altra arriviamo al fatidico girno... il 2 luglio


buongiorno tesoro... come al solito sono stato svegliato alle 5 dalla sapiente bocca di laura che come ogni mattina mi sveglia o con una pompa o con una cavalcata....


  Laura-   dai alzati che sta mattina dobbiamo far presto, ti faccio venire dopo adesso andiamo a lavorare che alle 11 arriva tua sorella e la dobbiamo andare a prendere all'aereoporto


   Io -  a gia me ne ero dimenticato... ma come faccio a mettere i pantaloni co sto palo se nn si smolla?


  Laura- dai non fare lo stupido e andiamo...


cosi controvoglia mi alzo e scendo in cucina solita routin colazione al volo e via a faticare nelle stalle, la mattinata trascorre lenta ma quando sono le 9 vengo richiamato all'ordine da fede che mi porta dietro il fienile e senza tante parole me lo tira fuori e me lo prende in bocca e con poche pompate e 3 dita dove non batte il sole mi fa eruttare una potente e copiosa sborrata sulle sue splendite tette imbrattando anche la canottiera, si passa la mano a raccogliere lo sperma spaso ovunque e se la porta in bocca per pulirla, mentre stavamo pomiciando sento laura che ci chiama a gran voce e allora usciamo allo scoperto ma la vediamo abbastanza incazzata


 laura - dove diavolo eravate spariti porco beeep dio beep e tutti i vari santi


 Fede- sta calma troia isterica ho finito il lavoro che hai iniziato te per svegliarlo....


  Laura- ecco brava e mo che hai preso la poppata va a lavorare che noi dobbiamo andare a prendere Julia...


io intanto me la sghignazzavo mentre litigavano e intanto tiro fuori l'idrante a riposo e le minaccio che se non la fanno finita gli faccio il bagno di piscio... a tale minaccia smettono subito e iniziano a sfottermi che non ho il coraggio, non me lo faccio ripetere 2 volte ed inizio una gran pisciata liberatoria, gli bagno la canottiera e i pantaloncini... in coro sembrava un'unica voce - STRONZO TESTA DE CAZZO FIJO DE NA M.... che cazzo fai..?!?!?!?
 io me la rido e tranquillo tranquillo quasi a presa per il culo dai lauretta andiamo!! è ora..... fatta una bella doccia ci mettiamo in macchina e giunti all'aereoporto troviamo Julia mia sorella; Betty la mia ragazza e suo fratello Lorenzo ma da tutti chiamato Lollo....


  Laura- la tua ragazza che ci fa qui? e quello chi è?


 Io  - betty l'ha invitata julia mentre Lollo l'ho invitato io sennò con 4 ragazze mi spompate da solo....


 Laura- ma i miei lo sanno?


  Io  - certo che si 


  Laura- se sta bene a loro sti cazzi.... ma tu la mia montata giornaliera me la dai lo stesso non voglio scuse.... 


io stringo le spalle come a dire per forza non posso fare altrimenti..


fatti i soliti convenevoli e caricati i bagagli ci mettiamo sulla strada del ritorno durante il viaggio laura inizia la sua ramanzina, qui non si sta in vacanza qui si lavora... ecc..


  Julia- sei sempre la solita rompi cojoni.... non prendi abbastanza cazzo e allora sei cosi acida?? ahahaha


  Laura- mica faccio la battona come te che li prendo 3 o 4 o più a serata.... quanto vi fermate?


 Julia - io non ho limiti e tiromperò le palle per un bel pezzo


 Betty- io 10/12 giorni il tempo di stare un pò con IL MIO ragazzo e poi raggiungo le mie amiche in costa azzurra


 Laura- e te Lollo?


 lollo stava per dire qualcosa ma viene interrotto da Julia


 Julia- lui si ferma con me sarà il mio cazzo personale per tutta la vacanza e poi quando gli avanzerà un pò di tempo attapperà quella fogna che hai per bocca...


 Laura incassa il colpo e tace anche perche nel frattempo siamo arrivati in fattoria, sulla porta troviamo federica che ci stava aspettando...


Fede- allora ragazzi vi faccio vedere le vostre camere


 accompagna Lollo e julia nella camera comunicante alla mia, è una camera molto molto grande con 2 letti matrimoniali divisi da un comodino mentre Betty dormirà con me...  


Io e Betty ci chiudiamo subito in camera a fare un discorsetto che non poteva attendere oltre, la spingo sul letto le alzo la gonna e mi tuffo tra le sue coscie a leccare la sua patata completamente depilata, come suo solito non indossa le mutandine e la cosa mi eccita sempre da morire, trovo la sua figa completamente bagnata e gia dilatata come se era eccitata da molto ma io mi concentro a succhiare il bottoncino che sembra un mini cazzo, la sento gemere e dimenarsi scendo con la lingua tra le labbra molto lentamente fino arrivare al suo culo, lo lecco bene bene e poi risalgo lentamente e piu a fondo fino ad arrivare di nuovo al suo bottoncino.... mi sollevo e prenzo in mano il cazzo che stava per scoppiare nei pantaloni e glie lo appoggio alla patata ma spingo dentro solo la cappella poi torno in dietro e faccio lo stesso con il culo poi torno sopra insomma faccio questo scambio piu e piu volte fino a quando il mio cazzo non sparisce completamente nei suoi 2 buchi, questo trattamento ogni volta che glie lo faccio la manda fuori di testa e ad ogni cambio di buco è un'orgasmo praticamente la sto distruggendo ma a questo punto rimango nella patata e inizio a marterlarla più forte che posso fino a riempirla per poi lasciarmi cadere su di lei completamente spompato, quando il cazzo inizia a smollarsi esce da solo e allora mi alzo e glie lo appoggio in bocca, ormai essendosi ripresa inizia a pulirmelo da ogni traccia di sborra ma quando ha finito è di nuovo duro..... 
  Betty - ma come cazzo fai? scopi di continuo e ce lo hai semppre duro???


 io gli sorrido e la invito ad andare a pranzo cosi lei si aggiusta un pò la gonna e scendiamo senza preoccuparci troppo di nascondere ciò che abbiamo fatto.... 
laura è sempre sulle sue mezza incazzata ed imbronciata e non proferisce parola, allora mi viene una bella idea, per non destare sospetti me ne vado in bagno, ed inizio a mandare messaggi con il cell a fede a Betty e a Julia, (voi assecondatimi e non fate polemiche ho un'idea per mettere ko Laura l'incazzata)
mentre a lollo gli scrivo ( tu adesso non fare domande e seguimi a ruota, ci scopiamo laura in 2 e vediamo se si calma....)
appena torno in cucina non trovo nessuno ma sono tutti in salotto a bere in caffè, mi avvicino a Laura e gli chiedo perche è cosi incazzata, ma lei non risponde ma mi prende per mano e mi porta in cucina e inizia a dire che la stronza della sorella gli ha rubato la sua dose di sborra e menate del genere, io mezzo sfastidiato la prendo per mano e mi avvio verso le scale passando davanti agli altri gli comunico ( je vado a da na botta de cazzo cosi se calma )  e tutti scoppiano in una risata, poi sempre a voce alta (la porta la lascio aperta se mi vuoi dare na mano lorè)


ora mi diverto pensavo tra me e me, la prendo per i capelli e la faccio inginocchiare a farmi una bella pompa mentre la sfotto, - eccolo mica te lo ha cosumato federica- e glie lo sbatto in faccia come fosse una frusta poi lo appoggio sulle labbra e lei lo fa entrare lentamente mentre sento la lingua che ruotea intorno alla cappella, lo fa uscire e scende a leccarmi l'asta fino alle palle, se ne infila in bocca una alla volta e poi torna su a ciucciare ma io mi sono gia stufato, la spingo sul letto gli apro le gambe e lei me lo afferra per guidarlo tra le labbra della figa,e mentre inizio a spingere ecco che arriva lollo gia tutto nudo e con il cazzo in tiro e va diretto verso la bocca di laura e lei senza opporre resistenza lo accoglie, ( lollo è un ragazzo magrolino alto come me e ha un cazzo mostruoso 24 cm ma più sottile del mio) se lo prende tutto in gola arrivando quasi alle palle ma la posizione non era molto comodo cosi la invito a mettersi a pecora cosi facendo lollo in ginocchio difronte a lei gli scopaca la bocca mentre io gli stavo facendo un servizietto di lingua tra i 2 buchi, la ragazza godeva molto del trattattamento e si stava gustando il momento, mi sollevo ri metto il palo nella sua figa prendendo il tempo con lollo.... (vista di lato sembra che faccia avanti e indietro su di un'unico palo_)... ma anche cosi la sento godere ma non come vorrei, cosi mi tolgo e mi sdraio, la invito ad impalarsi, una volta impalata la tiro sul mio petto e la blocco poi mentre la tenevo impriggionata...( vai lollo vai con la doppia...) sento il suo cazzo appoggiarsi sul mio e poi inizia a salire verso la sua figa bella slargata, e senza tanti problemi lo sento entrare e farsi strada insieme al mio cazzo, Laura presa da questo senso di pienezza la sento godere e ululare come una pazza per poi svenire,
 - vai lorè prendi il gel sul comodino e fagli il culo ora che è svenuta


come un robot lollo esegue il mio ordine e cosparge di gel il buco del culo spingendoci dentro 2 dita, poi spreme il gel sul cazzo e lo lubbrifica come si deve.... ri mette 3 dita nel culo per saggiare la sua dilatazione per poi sostituirle con il cazzo, essendo molto rilassata per il precedente orgasmo e priva di sensi laura l'inculata non oppone nessuna resistenza e con poche pompate ma potenti ci liberiamo in 2 potenti sborrate, e cosi la lasciamo sul letto con tutti e 2 i buchi aperti e gocciolanti di sborra.


torniamo di sotto dalle altre ragazze completamente nudi con i cazzi barzotti e sporchi di sperma ma vincitori, e in coro ci scappa detto, - la ragazza è KOOOOO- ed una risata generale....


 


 



CONTINUA

Visualizzazioni: 4 398 Aggiunto: 1 anno fa Utente:
Categorie: Incesti Trio
Tag: Incesto