Di solito non andavo in discoteca il venerdi' sera,ma quella volta decisi di andare,solo dopo capi' che avevo fatto la scelta giusta.Mi trovavo in una discoteca della mia zona,ero seduto su un divanetto quando in lontananza vidi un gruppo di donne avvicinarsi verso di me,notai che una di loro aveva addosso un velo da sposa,quindi capi' subito che era un addio al nubilato.Quando furono piu' vicine,notai tra loro una mia vecchia amica che non vedevo da anni,mi avvicinai per salutarla,lei si giro' mi fisso' per alcuni secondi e poi mi diede due baci sulla guancia.Mi allontanai un poco,non volevo essere di intralcio ad una festa di addio al nubilato,tornai al mio posto,ma passarono pochi minuti che vidi avvicinarsi a me questa mia amica,incominciammo a parlare,mi disse che era sposata e aveva due gemelle femmine,rimasi un po' spiazzato perche' avevamo la stessa eta' cioe' 23 anni,e lei era gia' sposata con figli,e io manco una ragazza.Finito di raccontarci dei nostri ultimi anni mi diede un bacio,questa volta molto piu' vicino alla bocca che alla guancia e si allontano' per tornare alla festa.Decisi di andare a ballare e dopo un po' notai che anche le ragazze della festa iniziarono a ballare,vidi la futura sposa ballare molto vicino ad un ragazzo,nello stesso istante mi si avvicino' la mia amica anche lei per ballare e notai che tutte ballavano vicino a diversi ragazzi.Continuammo a ballare e l'atmosfera si faceva sempre piu' calda,anche perche' la discoteca era piena e si ballava veramente vicini,ad un tratto la mia amica mise le braccia intorno al mio collo e si avvicino' sempre di piu' fino a che i nostri corpi si unirono.Io ero un po' disorientato(non e' che la cosa mi dispiacesse)e' solo che lei era sposata con figli.Lei noto' un piccolo disagio in me e mi chiese se andava tutto bene,io risposi di si' era solo il fatto che lei fosse sposata a disturbarmi un po',con fare malizioso mi disse il tuo amico qua sotto mi sembra invece contento,in effetti mi era diventato bello duro.Continuammo a ballare sempre vicini fino a che mi guardai intorno e non vidi piu' la futura sposa e il ragazzo con cui stava ballando,gli dissi dove era finita la sua amica,lei mi fisso' e mi disse andiamo a cercarla.Riuscimmo a trovarla,si era appartata con quel ragazzo,erano nascosti dietro a delle siepi,lei in ginocchio a pompinare per bene il cazzo eccitato del ragazzo,guardai la mia amica e sembrava divertita nel vedere quella scena,gli dissi se aveva intenzione di fermarla,lei mi risposte perche',io ribattei che stava mettendo le corna al suo futuro marito,mi guardo' con fare malizioso e mi disse credi sia la prima volta?Mi spiego' che questo era il secondo addio al nubilato,il primo l'avevano gia' fatto la settimana scorsa,avevano organizzato una serata con spogliarellisti e li' aveva gia' avuto un rapporto sessuale,anzi mi disse che tutte quante avevano fatto sesso lei compresa,rimasi sorpreso da quelle sue parole,ma quelle che pronuncio' subito dopo mi lasciarono ancora piu' sorpreso,perche' mi disse che si' era sposata ma la figa era sua e la dava a chi voleva,e questa sera la voleva dare a me.Ovviamente non me lo feci ripetere due volte,tirai fuori il mio cazzo eccitato e lei incomincio' a succhiarlo.Alzai gli ochhi e vidi che la futura sposa e il ragazzo avevano cominciato a darci dentro come due conigli,lei a 90 gradi e lui dietro che spingeva il suo cazzo dentro lei.Vedendo quella scena presi la mia amica la alzai e la misi a 90 gradi anche lei,gli spostai le mutandine e notai che era bagnatissima,infatti il mio cazzo entro' senza alcun problema,andammo avanti cosi' per un po' di tempo,quando stavo per venire,la girai ,lei si mise in ginocchio e gli sborrai il viso,e un po' in bocca.Finito tornammo a ballare e cosi' terminammo la serata.Da quel giorno sono passati piu' di venti anni,non la rividi piu' so' solo che dopo un po' di tempo ando' ad abitare lontano per lavoro,ma credo che non  dimentichero' mai ne lei ne una serata cosi'.

Visualizzazioni: 9 651 Aggiunto: 1 anno fa Utente: