Sono un prete incestuoso, la mia mamma si chiama Gloria, ha 54 anni ed è una vaccona dell'emilia-romagna, facciamo sesso senza inibizioni nè problemi, perchè ci amiamo alla faccia di tutte le proibizioni sociali, morali e religiose. Stamattina avevo il cazzo irrequieto e non riuscivo a farlo abbassare... mi premeva con insistenza contro i pantaloni neri da prete... Mmmmm porco di un dio che voglia! Beh, mamma Gloria era giù nei locali della caritas e io scendo per raggiungerla ma mentre mi avvicino la sento ansimare e mugolare... entro e la trovo nuda come una vacca  mentre si fa sfondare da  tre negri nigeriani di cui uno sdraiato per terra che le sfonda la fica profonda come una galleria, allagata e fradicia dei suoi umori da cagna... un altro che la monta di dietro e le apre il culo come fosse un anguria, mentre il terzo che la scopa in bocca infilandogli il suo grosso cazzo nero in gola!!! E dopo che le hanno riempito il retto, gli intestini, l'utero e la gola di sborra e se ne sono andati ecco che ci  penso io, suo figlio, a farle una doccia pisciandole addosso..." Puttana della madonna che non sei altro, mamma Gloria!!!" Ho commentato felice... Il mio sogno è sempre stato quello di vederla scopata dai negri e starle vicino mentre la infarciscono di sborra... Mmmmmm mamma Gloria è fantastica!!!

Visualizzazioni: 8 497 Aggiunto: 1 anno fa Utente:
Categorie: Incesti