Sono a Roma a trovare mia figlia che studia lì nel periodo invernale, e dove divide da poco l'appartamento con un'altra ragazza messicana ed il suo fidanzato. In astinenza da 4 mesi dal vedere o solo annusare una figa vera in carne ed ossa, e dopo un pomeriggio passato in centro a guardarmi culetti e fighette passeggiare, non resistendo più ho fatto visita ad un centro massaggi cinesi, per farmi fare una lunga sega liberatoria prima di arrivare a casa di mia figlia.
Alle sette sono finalmente sorridente e rilassato a casa di mia figlia, e siamo a casa da soli la sera, i messicani sono via fino al lunedì e forse nemmeno li vedrò.
Arrivato a casa dopo i saluti e gli abbracci di rito mi guida alla visita dell'appartamento, e già addocchio la cesta della roba sporca in bagno.. mi fa vedere camera sua dove dormirò io, la camera dei messicani, lo studio e lo stanzino stireria dove c'è in bella vista lo stendino pieno di roba appena lavata, pieno infatti pure delle sue mutandine appena lavate e stese di fresco.. che pacco! Sono cascato troppo male, vengo in viaggio fino a Roma e mia figlia ha appena lavato tutta la sua biancheria in lavatrice, e neanche a dirlo sono 4 mesi che non sento l'odore di una figa neanche da lontano un metro.. anche se lo conosco già molto bene, mi sarebbe bastato a placare la mia astinenza chimica anche solo il suo.. ufff !
Sembra quasi che lo sapesse cos'ero venuto a fare lì, e mi sorge anche il dubbio che sospettando di me abbia lavato tutto a posta.. chissà se l'ha mai scoperto quante seghe mi sono fatto per anni con la sua biancheria usata a casa.. certo più di qualche slip l'ho fatto sparire io buttandolo via da quanto l'avevo riempito di sborra, quindi magari un barlume di sospetto l'è anche venuto negli anni su di mè non trovando più certe mutandine messe a lavare.. e chissà il dubbio rimarrà.
Comunque l'odore di vagina da portarmi a letto per segarmi di nuovo in ricordo bella sega cinese pomeridiana per quella sera me lo potevo ormai scordare, e c'avevo perso ormai le speranze.
Così ceniamo insieme, bevo quasi una bottiglia di rosso da solo, chiacchieriamo, poi un po' di tv, una tisana ed andiamo a letto, io a letto suo in camera sua, lei sul divano letto dell'entrata. Stanco dalla giornata e mezzo sbronzo crollo a dormire. Alle tre di notte mi sveglio di colpo un po' spaventato perchè non capivo dove cazzo ero.. realizzato che cazzo ci facevo lì un istinto lucido mi ha guidato ancora un po' alticcio in cerca di quello che cercavo.. l'odore di una figa, una qualsiasi!! In silenzio accendo la lucina e cerco se è rimasto qualche ricordino di mia figlia nel fondo del suo letto, come le mutandine che trovavo la mattina nel suo letto quando era più piccola, cerco bene ma niente, nemmeno in giro per la camera. Che palle cazzo!

Esco per andare in bagno a pisciare e sento che lei dorme di brutto quasi russando nel divano letto. In bagno piscio da seduto per non sporcare e mi casca l'occhio sulla cesta della roba sporca.. mah ormai stanco e quasi contro voglia me la avvicino col piede e ancora da seduto sul cesso la apro: Calze? un reggiseno? calzini sporchi, una felpa tipo da repper? ma questa è la roba dei messicani cazzo!
Scavando subito sul fondo sono quasi sicuro di trovare.. BINGO! due mutandine di femmina, nere! Sento il cazzo che in un attimo mi si rizza, così le controllo subito: una è praticamente pulita e non sa da niente (azz!), speriamo nelle altre.. siì !
Mamma mia! un bello slip nero pregno di figa! una lunga sgommata gialla misto a bianca, quasi sicuramente ovulazione.. le annuso, e che odore mai sentito prima! Sanno sì di vagina, un po' di piscio, ma è come un odore non acido, è tipo selvatico molto forte, un odore caratteristico di figa diverso da tutte le altre che ho sentito in questi anni dalle italiane.. è della messicana infatti, assurdo!
Non è razzismo ma la pelle delle altre razze ha un odore diverso dal nostro, e così anche l'odore della vagina! Io questa messicana non l'ho mai vista, nemmeno in foto, e non so neanche se è figa o è un cesso!..ma l'odore forte del suo buchetto sud americano mi entra dritto nel naso.. ed un uomo non può desiderare un altro tesoro come quello per passare una notte a letto da solo, ve lo garantisco!

Torno in camera a letto col cazzo già in tiro, mia figlia che dorme di sasso in divano, prendo i fazzolettini e mi ficco sotto le coperte messo a pecorina. Sistemo le mutandine sporche della messicana tra i due cuscini così da simulare un paio di gambe aperte, ci appoggio dentro il naso ed inizio a sniffarmele di brutto segandomi col culo per aria.
Altro che cocaina ragazzi, l'odore di figa che ti entra dritto nel cervello ha un effetto esplosivo più di una droga sintetica, mi sego lentamente ma tanto è intenso quell'odore vaginale che vengo con una decina di sniffate profonde!

E' il potere della figa ragazzi, non ci possiamo fare niente, come uomini ne siamo schiavi e lo saremo per sempre.
La Figa: solo 5 centimetri di carne intorno ad un buco caldo scavato nel mezzo, nulla più.. ma quel buchetto profumato è capace di manovrare la volontà anche mille uomini alla volta, più dei soldi o di un esercito intero.

Sborro nei fazzoletti di carta sperando di non sporcare il letto di mia figlia, e mentre vengo finisco il mio solitario leccando pure quel tassello di cotone sporco della vagina di una ragazza che non ho nemmeno mai visto neanche in foto. Mi pulisco bene e con le mutande vicine al viso a portata di naso, mi rimetto a dormire di sasso. Che sega ragazzi, non ci speravo più in quel viaggio a Roma.
La mattina dopo mi svoglio presto, mi lavo in bagno e preparo la colazione, sveglio mia figlia e dopo che si è preparata usciamo tutto il giorno in giro per Roma.
La sera mi accompagna all'ultimo treno per tornare verso casa, dove stanco della giornata crollo a dormire.
Verso Firenze mi sveglio di scatto tutto sudato quasi saltando sul sedile.. cazzooo!! ma stamattina appena sveglio.. ho rimesso a posto le mutande della messicana o le ho lasciate sotto il cuscino del letto di mia figlia??? ! ! ! ehh, sono gli scherzi della vita!
;)
Visualizzazioni: 10 882 Aggiunto: 5 anni fa Utente: