Avrei voluto portare mia moglie alla monta già dal periodo del fidanzamento. Guardarla cosi bella e bona....mi sembrava sprecata per un maschio solo, e in effetti,  mi rendevo conto che parecchi la guardavano...pensando solo come fare per montarla. Col passare degli anni ho provato a farle capire più volte che avrei gradito che si fosse fatta fottere da qualcun altro mentre io la guardavo....ha sempre fatto finta di non capire. Quest'anno, per problemi di lavoro, ha iniziato ad andare al mare a giugno, mentre io ancora lavoravo. Sabato scorso dovevo scendere al mare alle 12.00, per via di un un'impegno di lavoro, poi sfumato, così sono sceso alle 10,00. Ho trovato l'ombrellone senza nessuno , così sono andato a vedere verso le cabine. La mia era socchiusa, così ho visto...lei in ginocchio, col cazzo di un senegalese (20 cm), tutto nella sua bocca. Ha pompato per buoni 5 minuti, poi si è messa a pecora e se lo è preso tutto nel culo gemendo come una cagna. Poi, lo ha ripreso in bocca, ingoiando tutta la sborra che usciva da quel cazzone nero. Sono andato in bagno a tirarmi una sega colossale....finalmente la mia vacca ha cominciato a farsi montare, per il suo ed il mio piacere !!!

Visualizzazioni: 5 083 Aggiunto: 2 anni fa Utente:
Categorie: Confessioni
Tag: Amatoriale