Annoiato,deluso e forse deluso da quel vai e vieni di donne che mi giravano intorno mi misi al computer senza saper cosa vedere e digitare...
Finii sulla pagina di annunci, conoscenze...da sempre ero attratto dal mondo dei Trav, dei Trans...chissà perchè, forse reminescenze del passato remoto dove avevo frequentato l'ambiente per un po in cerca di soldi facili, da buon bastardo bello e giovine mi dissi perchè no, se un Gay si innamora(ero giovine davvero e stolto) mi faccio mantenere...
Così senza un vero perchè girovago sul web guardando quegli uomini(nati almeno così) che davano dei punti alle donne in portamento, femminilità, dolcezza...
Rispondo ad uno/a? che era On-line...Ciao ciao..bla bla bla...mi prende...ci diamo appuntamento...
l'indomani come previsto suonano..apro e senza guardarlo lo sento entrare, si rinchiude in bagno, si cambia, si trucca...e dopo mezz'ora esce..statuario, che gnokka, due gambe kilometriche con un vestito con lo spacco sul lato, una parrucca rossa e due occhioni azzurri come il mare, rossetto rosso fuoco e dei tacchi così alti che sembra toccare il soffitto...si siede sul letto dove io a corpo nudo coperto per metà dal lenzuolo sono in posa sexy come un adone...lo anzi LA guardo, mi guarda e quasi contemporaneamente ci diciamo che bello/a che sei...
Si piega, mi bacia in bocca, fresca,bella con due labbra carnose, ci baciamo lingua contro lingua...cazzo mi dico se bacia bene sta troia...
Ci sorridiamo, lei mi tocca il torace, mi dice...Che muscoli, che braccia, mi piaci...che uomo, tutto profumato, avevo ragione a venire, sei un pezzo di maschio, e così dicendo mi bacia ancora allungando le mani sul cazzo già duro, mi allarga l'elastico, lo prende in mano..che delicatezza penso, il cazzo è durissimo, lei si compiace dicendo...hai un cazzo meraviglioso amore, che bestia...e così si inchinò a imboccarlo, lo bacia e lo tasta, la sua mano scorre lungo l'asta, lo prende in bocca con una maestria...lo tintilla con la punta della lingua, lo ciuccia, lo succhia e poi soffia in una dolcezza che mi fa sentire in paradiso...ti piace tesoro mi chiede...Mmmmm rispondo io...sei una troietta unica sai...hai una bocca da bastarda, lei ride...e torna giù con una naturalezza che una donna si sognerebbe d'avere...la guardo...non ciuccia il cazzo mi dico dentro...lei è lì che lo adora, è come se fosse una torta, un regalo inseguito da sempre...lo tocca e lo brama...lo succhia e ingoia il nettare che esce...mai volgare, mai scomposta..che donna mi dico sa amare un cazzo in questa maniera?
Mi desto e allungo la mano a toccarle il pacco sotto il perizoma trasparente, ha il cazzo duro, la testa esce dallo slippino, che meraviglia....lo accarezzo e lui respira più pesantemente...
Lo faccio girare e scendo con la testa a baciarle il cazzo, è profumato(non lo mai fatto, ma qualcosa mi guida)...
Lo lecco con la punta della lingua e il suo cazzo ha un sussulto, mi piace, ha un bel cazzo penso, così lo libero dallo slippino e lo prendo in bocca facendo ciò che faceva llui(ma molto più da profano) a lei piace, ansima e fa mmm di tanto in tanto...
Ora mai girata a schiena in giù le sfilo gli slip, è tutta depilata, riprendo a succhiarle la minchia...e mi bagno un dito con tanta saliva...lo prendo in bocca succhiando e le adagio il dito medio sullo sfintere...lo massaggio e lui esclama...sei un porco amore, mi fai impazzire, che maschione...mi accorgo che ci stiamo succhiando a vicenda, un 69 senza fine, bello, eccitante...sento il cazzo che mi pulsa...
Lei succhia e lo fa bene cavolo...il cazzo mi vibra...il suo trema...mugoliamo tutti e due...la giro su un fianco...prendo della saliva, le punto il cazzo sullo sfintere, e li lo lascio chiedendole...hai un cappuccio?
Mi guarda e mi dice...sono sanissima, e tu...si le rispondo...lei mi dice...sei il primo senza sappilo...mentre lo dice entro e lei senza tolgiere lo sguardo cambia espressione, ha la faccia da zoccoletta ma dolce...gli occhi pieni di quel azzuro che scoppiano di gioia...respira mentre entro e dice...piano amore..è grosso...e io non sono un abituèe...
Sono dentro di lei, lo muovo piano e lei ansima, mi dice...sei meraviglioso davvero...che bello...la scopo, la penetro fino in fondo...lei si mette un dito in bocca da monella...mi scopi tutta vero cattivo, mi stai scopando come una puttanella, che porco, sei un maiale...e così dicendo muove il culo...mi aiuta e si scopa da sola...che maestra del cazzo penso, guarda come si chiava la zoccola...lei sorride e dice...dai sbattimi, daiiii, più forte cosìììì, daiii daiiii...
Troiaaa, sei una troiaaa lo sai zoccola...si lo so mi dice, che cazzo stupendo...la guardo e le dico...prendi dai che vengoooo, dai muoviti troiaaaa....
Siiii siii scopamiii cosìììì, dai che godoooo amoreeee....e io sentendola incitarmi e dirmi.oraaaa oraaaa amoreeee...le sborro riversando in lei e nel suo culo una quantità di sborra incredibile....che bello mi dice...
Voglio stare abbracciata a te posso....si che puoi...
mi ringrazia, mi chiede se può rivedermi...
Da quì nasce una nostra relazione...che zoccoletta adorabile mi dico quando chiude la porta nello stesso modo in cui la aperta...un'oretta prima...
Visualizzazioni: 2 039 Aggiunto: 3 anni fa Utente:
Categorie: Gay e Bisex