ciao... quello che ti sto raccontando è fatto accaduto.. avevo 13 anni, vivevo con mia madre in casa di un anziano 87enne vedovo al quale mia madre faceva i lavori domestici da molti anni. quest'uomo, aveva 3 figli, 2 dei quali lo venivano a trovare raramente, mentre il piu vecchio dei 3, veniva ogni settimana, a volte veniva con la moglie, in auto, guidava lei perchè lui non aveva la patente, a volte veniva in treno, magari al sabato mattina, e tornava sempre in treno la sera. si chiamava Gianantonio, aveva all'epoca 63 anni, io in quel periodo ero in collegio, e tornavo a casa il sabato pomeriggio, verso le 15. ho sempre visto questo Gianantonio come una persona distinta, sempre curato, molto abitudinario, nel vestire, nel suo profumo misto a odore di sigaretta. un sabato sera, con la scusa che dovevo uscire per prendermi della cancelleria per la scuola, disse, facciamo la strada assieme, cosi mi accompagni a prendere il treno, la stazione era sita circa un km da dove abitavo. ci siamo avviati verso la stazione, erano circa le 18.30 di un ottobre, e il buio si era fatto fitto, e in prossimità della stazione, dove la via era più buia e isolata, mi fermò, mi disse, sai tenere un segreto? io risposi di si, lui mi guardò e mi disse, "ti ho portato una rivista, e l'ho nascosta nel cassone che c'è nello scantinato, guardala se ti piace" poi mi prese la testa tra le mani e mi baciò a bocca aperta, con tutta la sua lingua dentro, poi mi salutò, e io per la prima volta lo salutai con un ciao... dopo aver comprato ciò che mi serviva, tornai a casa, ma la curiosità per quella rivista era troppa, e con una scusa andai nello scantinato, aprii il cassone e trovai la rivista, era ancora in bianco e nero, donne nude, uomini nudi che scopavano, ho avuto una erezione, che penso fosse stata una delle prime volte. lui, mi ha usato fino all'età di 20anni, ma non ti nascondo che alcune volte l'ho cercato io, sono andato anche a casa sua, mentre la moglie era a letto, a leggere un libro, e noi in salotto a guardare la tv, lui veniva vicino a me, mi abbassava i pantaloni, mi masturbava e mi succhiava fino a farmi venire sulla sua mano, e poi mi spalmava lo sperma sul cazzo e sulle palle accarezzandomi e baciandomi...
Visualizzazioni: 6 444 Aggiunto: 3 anni fa Utente:
Categorie: Incesti