Dopo l'esperienza che abbiamo avuto l'altro giorno nel cinema a luci rosse, un'esperienza molto eccitante, mio marito non vedeva l'ora di ripeterla. E l'occasione è venuta proprio ieri: il ragazzo col quale abbiamo fatto cose al cinema e al quale avevo dato il mio numero di telefono mi ha telefonato e ci siamo dati appuntamento nello stesso cinema. Dopo i saluti ho detto loro che avrei condotto io il gioco e che avrebbero dovuto obbedirmi. Ci siamo seduti, ho sollevato la gonna di maglina che piace tanto a mio marito e così, senza slip, ho scoperto la figa e ho cominciato a baciare mio marito. Il ragazzo si è subito abbassato e ha cominciato a leccarmi la figa. Il primo orgasmo è arrivato subito e ho cominciato a menare il cazzo dell'amico mentre il maritino, guardandoci, ha cominciato anche lui a menarselo. A quel punto, mentre erano tutti e due più che pronti, mi sono alzata e ho detto loro di seguirmi. Usciti dal cinema siamo andati nell'albergo vicino dove avevamo già prenotato. In camera ho ordinato che stessero immobili, mi sono spogliata, mi sono stesa a letto e ho acceso il portatile collegandomi al sito con i miei video. Il ragazzo che li vedeva per la prima volta era se possibile ancora più eccitato anche perché avevo acceso il vibratore e cominciavo a gemere e infine a urlare. Quando ho detto che potevano fare quello che volevano, si sono spogliati in un attimo e il ragazzo mi è praticamente saltato addosso, spostando il vibratore e cominciando a leccarmi la figa. Mio marito logicamente ha cominciato a menarselo. Al ragazzo ho detto di mettermelo dentro perché ero già pronta e lui non se lo è fatto ripetere. Dopo pochi colpi ho avuto un orgasmo e, mettendomi a pecorina, ho detto a mio marito di mettermelo in bocca e al ragazzo di mettermelo in culo. Subito dopo aver sentito la sborra bollente nel culo ho avuto la bocca piena di quella di mio marito e a questo punto abbiamo fatto una pausa. Cioè loro l'hanno fatta, mentre io ho messo il vibratore al minimo. Il ragazzo continuava a guardare me e i miei filmati e il suo cazzo cominciava già a dar segni di vita. L'ho preso in bocca perché mi eccita molto sentire che un cazzo floscio diventa duro mentre lo succhio e ho continuato col pompino. Mio marito dice che sono maestra di pompini anche per le mie labbra grosse. Poiché sono ancora io che comando quando è diventato bello duro ho voluto fare un esperimento: me lo sono fatto infilare nella figa, gli ho ordinato di rimanere immobile e ho messo il vibratore al massimo sul clitoride. Lui sentiva la vibrazione ed era vicinissimo all'orgasmo tanto che aveva cominciato a muoversi. Gli ho ordinato di fermarsi e ho avuto ragione perché quando sono arrivata all'orgasmo c'è arrivato anche lui ed è stato magnifico per tutti e due. Ha aiutato molto anche vedere il maritino che si masturbava guardandoci, guardando la moglie troia che si fa chiavare da un ragazzo più giovane e più dotato.
Visualizzazioni: 30 334 Aggiunto: 5 anni fa Utente:
Categorie: Racconti Cuckold