l'altro giorno rivedo il suo numero sul cellulare , mi stava chiamando, erano le 12.00 del mattino. Mi dice che ha bisogno di parlarmi con una certa urgenza a casa sua.
La raggiungo , suono e salgo. Trovo la porta socchiusa , entro e vado in soggiorno. La trovo con un intimo intrigante , su tacchi 12 , che fanno risaltare il suo fondoschiena. Mi si avvicina e mi mette una sua mano sul mio pacco che nel frattempo era diventato bello carico, si inginocchia apre la cerniera e si prende in bocca subito il mio cazzo.Spompava, mentre io ero ancora vestito , come non avesse mai preso un cazzo ! Pensiero che mi è passato per la testa è stato " NINFOMANE " ,ma mi faceva piacere.
un po' seccato di questo suo comportamento , nel farttempo mi spogliavo e quando sono stato completamente nudo, ho preso la sua testa per i capelli, l'ho staccata dal mio pene e l'ho guardata in faccia... La prima frase che mi è passata è stata di dirgli " SEI UNA GRAN TROIA". In quel momento mi ha preso un momento di potere , l'ho tenuta per i capelli , portata in cucina e poggiata sul tavolo della cucina, messa alla pecorina e infilato il mio pene nella sua figa , che oltretutto era bagnatissima, non ci sono stati problemi entrare. Fatta mettere in piedi , ho fatto strada e l'ho portata in camera. aveva ancora le scarpe 12 nei piedi e mi è sembrava una zoccola. Buttata nel letto l'ho rilegata come piaceva a lei ma questa volta anche le gambe aperte. Lei a quel punto si sentiva bloccata e nonostante mi implorasse di scioglierla, era bagnatissima dappertutto e provava piacere.
Si vedeva e leggeva nei suoi occhi..
Me la sono scopata alla grande , lei legata e io ero il suo padrone.
... Premessa : nei giorni precedenti al primo incontro , avevo incrociato anche il cornuto per strada perchè ci conoscevamo. Non avevo detto nulla a lui ma stranamente sapeva tutto.Sapeva del programma dell'incontro e di quello che era successo. A questo punto sono rimasto d'accordo che se succedeva di nuovo , lui voleva essere presente... Quale occasione migliore ...
Senza che Lei si accorgesse , il cornuto finchè andavamo in camera era rientrato a casa e aveva viso tutto.
Quando ho finito scoparla con lei legata, il cornuto è comparso.
Nn nascondo la faccia della troia , che continuava dimenarsi per essere liberata, Lui l'ha tranquillizzata e gli ha detto che sapeva di questa cosa e comunque a lui ha provato piacere a vederla così. l'ha slegata , si è messo a guardarla in faccia .
Nel frattempo io ero andato in bagno a farmi una doccia , rientrando in camera vedo Lei con il cazzo del marito in bocca che lo sta menando.
Lei a questo punto , mi invita a letto e vuole essere scopata con il marito in figa e io nello sfintere. ..
E' come fosse stato una liberazione per Lei , forse non aspettava altro ??
Mangiando qualcosa assieme , Chiaramente prima delle 22.00, siamo rimasti d'accordo che la prossima volta, se ci sarà, Lui sarà presente dall'inizio. Quello che mi sembra di avere compreso è che a Lui sapere che la compagna si fa scopare da altri gli fa piacere. Il mio prossimo step , vorrei portare Lei ad un incontro con un'altra coppia , sempre cuckold, magari il suo lui scopa la donna dell'altra coppia e gli fa piacere. Mi piacerebbe vedere come reagisce Lei sapere che il marito scopa un'altra donna.... Mah
Visualizzazioni: 1 993 Aggiunto: 3 anni fa Utente: