Dopo le solite lunghe insistenze di mio marito, presa dalla disperazione, per farlo smettere ho finalmente acconsentito alla sua proposta. Siamo andati al cinema dove proiettavano un film a luci rosse. Abbiamo aspettato un po’ fino a che la sala si è illuminata, abbiamo dato un’occhiata al pubblico e ho deciso dove sedermi. Non occorre dire che per accontentare mio marito ho scelto una poltrona a fianco di un bel ragazzo. Spente le luci e iniziato il film ho allungato una mano e l’ho appoggiata sulla coscia del ragazzo. Lui non ha reagito per cui ho cominciato a muoverla, sempre senza una sua reazione, finché sono arrivata al punto giusto dove ho sentito un bel rigonfiamento. A questo punto ho spiegato la cosa a mio marito parlandogli in un orecchio e per finire gli ho infilato la lingua nell’orecchio, cosa che a lui piace molto. In realtà a lui piace tutto quello che riguarda il sesso. Intanto il ragazzo ha abbassato la zip e ha lasciato uscire il cazzo che mi si è trovato improvvisamente in mano. Ho cominciato ad accarezzarlo mentre baciavo mio marito. Ero già molto eccitata e così ho preso la mano del ragazzo e l’ho appoggiata sulla figa. Si è accorto in questo modo che ero senza slip e questo l’ha fatto eccitare anche di più, se possibile, tanto che ha cominciato a masturbarmi. Io ho avuto subito un primo orgasmo e ho cominciato a menare il cazzo a mio marito baciandolo con la lingua che sembrava leccare una figa. E’ stata un’esperienza travolgente. Un ragazzo che dopo il mio terzo orgasmo si è abbassato e ha cominciato a leccarmi la figa, io che menavo il cazzo a mio marito e, per finire, un signore di un certa età seduto su una poltrona dietro a noi che se lo menava vedendo quello che stavamo facendo.
Io trattenevo a stento i gemiti e forse qualcosa si sentiva. Il ragazzo ha cominciato a menarselo sempre leccandomi la figa. Non so quanti orgasmi ho avuto e non so come sono andate le sborrate dei miei compagni, so solo che a un certo punto è finito tutto, ci siamo ricomposti e ho dato al ragazzo il mio biglietto da visita col telefono dicendogli che potremo vederci in un luogo più comodo, come per esempio un albergo. Siamo usciti dal cinema senza vedere la fine del film, anche perché avevamo visto ben poco del resto.
Visualizzazioni: 32 482 Aggiunto: 5 anni fa Utente:
Categorie: Racconti Cuckold