finalmente abbiamo trovato una camera libera in hotel.
questo hotel e’ sempre molto richiesto, e purtroppo è decisamente piccolo, con poche stanze, solo tre per piano.
una per la coppia e le altre sue per “ gli amici “....
dopo una salutare doccia, Valeria si stende nuda sul letto. io preparo i segnali convenzionali e mi appresto a godermi lo spettacolo.
stendo un asciugamano a mo’ di salsicciotto sul pavimento, a metà tra la porta della nostra stano ed il corridoio.
4 passi ed inizio a bussare.
la risposta è quasi immediata da entrambe le stanze, ed io rispondo con tre colpetti, ad indicare che voglio 3 minuti di tempo. poi ritorno in camera.
Valeria ha già preparato tutto, fazzoletti, rotoli di asciugamani, crema dilatatoria,non so perché ma vi sono anche i preservativi.
li ritengo inutili in quanto con lei si può anzi, si deve venirle dentro.
mi metto nudo seduto sulla poltroncina ....
alla chetichella arrivano in tre.
salutano e lentamente si avvicinano,sedendosi sul letto.
Valeria con un sorriso fa capire l’iro di essere pronta.
il primo, parte dall’accarezzarle i piedi e poi pian piano sale lungo le cosce, diciamo che cerca di metterci dell’erotismo casereccio, ma mia moglie è lì con le cosce spalancate e lo invita ad infilare le dita nella figa mentre un altro le ha già messo la cappella in bocca. il terzo deve per il momento Accontentarsi di farsi masturbare… Poi, inizia la monta… I ragazzi sono molto giovani e sicuramente in esperti. Valeria se ne accorta e con fare sbrigativo offre i propri buchi ai ragazzi uno si sdraia e lei le si mette sopra infilandosi il cazzo nella figa.
Una volta penetrata offre il culo all’altro ragazzo il quale perde tempo nell’ infilarsi il preservativo.Qui intervengo io, gli prendo il cazzo in mano gli sfilo il Goldoni glielo tiro fino ad appoggiarsi allo sfintere di mia moglie.
Sembra titubante ma in un attimo il buco del culo di Valeria ben lubrificato, si spalanca e il suo cazzo scompare nelle sue viscere.
Come in un film porno di bassa qualità, il terzo si è inginocchiato e comincia a farsi pompare. E solo in questo momento alzando gli occhi,Mi accorgo che quattro ragazzi, quelli della seconda stanza, sono già lì in attesa tutti nudi intenti a masturbarsi e con i cazzi belli dritti. Li vede anche mia moglie ed allora accelera i tempi
Sapientemente si fa sborrare in bocca In pochi attimi Lavorando di lingua e di mani sui coglioni da ragazzino. Passano pochi minuti ed al unisono ffb42c1f04Lavorando di lingua e di mani sui coglioni da ragazzino. Passano pochi minuti ed ecco che quasi assieme, I due ragazzi che la stanno pompando nei buchi, vengono… Le sborrano dentro E frettolosamente si apprestano ad uscirne… È evidente che è una delle prime se non la prima esperienza nel
“love hotel”....
Le frattempo i quattro del secondo gruppo si sono avvicinati. Stanno già succhiando i capezzoli e masturbandole la fica fradicia di sborra… Io provvedo ad asciugarla più possibile… Loro invece non vanno per il sottile ed ecco che in due si infilano con possenti cazzi nella sua figa.
Valeria Jaime, non so se per il piacere o per il dolore dell’avere due cazzi che le dilatano la figa.
Poi un terzo ragazzo cerca e trova spazio nel buco del culo già bello dilatato e sborrato.
Come in precedenza chi è rimasto fuori dei buchi si danna l’anima per farsi spompinare. E qui vedi la lingua di Valeria che con dolcezza e con violenza rifila colpi sulla cappella e sui coglioni del ragazzo.
Vado vicino al suo viso per parlarle, le chiedo se va tutto bene e lei tra una smorfia di dolore è un gemito di piacere, mi guardo un attimino dubbiosa. Fa un cenno di no con la testa e poi si butta a capofitto per far venire i ragazzi.
Vado vicino al suo viso per parlarle, le chiedo se va tutto bene e lei tra una smorfia di dolore è un gemito di piacere, mi guardo un attimino dubbiosa. Fa un cenno di no con la testa e poi si butta a capofitto per far venire i ragazzi.
Come in precedenza, con l’aggiunta del Ravanelli il culo del ragazzo con un dito stimolandogli la prostata, si fa venire in bocca per poi ingoiare tutto il nettare.
Poi si dedica anima e corpo ma soprattutto il corpo alla scopata dei tre giovani dentro di lei. Uno si defila e si mette in attesa. Allora Valerio decide di farsi riempire un alla volta.
una volta deciso quale sia il cazzo più grande, si mette a pecora ed offre le sue terga. Il bel cazzone, non fa in tempo appoggiarsi al suo buco del culo che in un attimo è già dentro in fondo. Sento la sbattere dei coglioni del ragazzo contro le chiappe di mia moglie… Anche lui è molto precoce e le sborra dentro dopo pochi colpi. Le schizza talmente tanta sborra nel culo che Valeria mi chiama con il padellino e gli stracci per aiutarla… Con il padellino raccolgo più sborra possibile o le passo gli stracci per pulirla.
E poi si dedica al giovane che la sta pompando in figa.
Finalmente questo ragazzo riesce a farla godere e la mia puttana riesci a venire, squirtando come una cagna in calore.
Subito dopo il ragazzo sta venendo… Fa un gesto per uscire, ma Valeria lo prendi per i fianchi e se lo tira dentro bloccandolo. Il ragazzo non riesce neanche a muoversi, e solo il cazzo dentro la figa fradicia riesce a muoversi dando contrazioni e schizzi di sborra...
Finito anche con questo ragazzo, mi richiama con il padellino per la raccolta del nettare. E mentre ragazzi si puliscono, io cornuto devoto, prendo il padellino ed inizio a leccare la loro sborra, inghiottendola più non posso.
Valeria stanca ma delusa, e sdraiata sul letto a gambe aperte… Dai suoi buchi fuoriesce liquido seminale...A questo punto mollo il padellino e vado su di lei cominciando a leccarla per ripulirla, come il perfetto marito cornuto e devoto deve fare!!
I ragazzi ringraziano e se ne vanno… Mia moglie mi guarda, si pulisce da quelle gocce di sborra che ha sul corpo, si lecca le dita, e poi ribadisce il no scuotendo la testa.
Dopo quasi due anni di lista attesa, scopriamo che il love hotel è una piccola delusione. Non sulla quantità in quanto è brulicante di aitanti giovani, ma sulla qualità in quanto giovani ed inesperti mentre noi dall’altro della nostra età, cerchiamo tutt’altro..
Visualizzazioni: 3 149 Aggiunto: 3 anni fa Utente:
Categorie: Racconti Cuckold