Eravamo tornati a casa dei suoi per qualche giorno, naturalmente li era assolutamente vietata qualsiasi stranezza o cosa che avrebbe dato nell'occhio.
Un pomeriggio la chiamò Stefania una delle sue antiche storiche, anche lei una bellissima ragazza alta mora scura riccia dal bel viso fisico statuario cosce lunghe gran culo e tette abbondanti, ( anni di piscina) , fidanzata da 8 anni .
Stefania in lacrime chiese a Valeria di vedersi .
Valeria non esito ad incontrare l'amica .
Si videro in un bar per un caffè.
"Stefy ma che è successo??"
"Non puoi immaginare cos'è successo.."
"Che diamine è successo...dai non mi far preoccupare.. è successo qualcosa con Lorenzo??"
"Quel maledetto...si scopava un'altra...e sai cosa mi ha detto ??? Che lo annoiavo!!!!!"
" O mio Dio... ma dai che dici ???"
"Dai non ci posso credere..."
"Lasciamo stare guarda ... io che ho fatto sempre la santa..."
"Beh ... ecco a te posso dirlo perché di te mi fido...ma è quello l'errore..."
"In che senso...che dici??"
"Eh.... Stefa sì vede l'hai tenuto troppo tranquillo.. una come te non mi dire che mai nessuno c'ha provato??'"
"Sì... certo... ma.."
"E scommetto che non glie lo hai mai detto??"
"No...vale...no poi si incazzava.. "
" Sì può darsi ma fidati che non si annoiava.."
" Che vuoi dire scusa??? Che se glielo avessi detto sarebbe stato meglio??"
"Non so che tipo è Lorenzo. Ma io ,e ovviamente è una confessione che ti faccio, con Giuseppe...ho fatto così... glielo raccontavo quando qualcuno ci provava...."
" Ma dai???? Sul serio????"
" Si ...e ...tu dirò...lo sai che si eccitava come un matto...e sai che adesso sono libera di andare con chi voglio???"
" Scusa scusa... aspetta...mi stai dicendo che tu scopi con altri e lui non dice nulla??? Anzi si eccita??"
"Guarda non ci credevo neanche io all'inizio..ma è così. .da un anno vado con altri e lui si eccita come un matto!!"
"Ma dai ma come cavolo è possibile??
Dici con Lorenzo sia lo stesso??"
"Beh ... potremmo scoprirlo solo provando"
"E come scusa?? Come faccio?"
"Beh .. possiamo divertirci un po' insieme..
Per farla breve dovresti fare un po'la zoccola"
"Beh se questo è lo sforzo da fare lo faccio volentieri...in fondo dopo 8 anni che vedi sempre lo stesso attrezzo.."
"Ahahah si ...e fidati che provarne di nuovi non è niente male...vedrai che qualcosa arriverà alle sue orecchie e vedrai come tornerà ..."
Le due parlarono ancora...
" È fantastico sentirsi femmina... troia e sapere che comunque c'è una vita normale e una trasgressiva...senza reprimerti ...ho vissuto delle situazioni super eccitanti...senza dovermi frenare o fare problemi"
"... sembra molto interessante la cosa..beh quando iniziamo??"
" Ti aiuto molto volentieri... vedrai che ci divertiremo..."
Le due continuarono e chiacchierare sostanzialmente su come fare le zoccole mentre il cornuto ma contento era col suocero , ignari di quello che la brava valeria stava organizzando.
"Ascolta c'è qualcosa ... qualche cosa che possiamo fare... magari dove potrebbe esserci lui o qualche suo amico ..."
"Beh questo periodo se ne vanno su in montagna al campeggio... non so se c'è lui ma sicuro qualcuno che conosce"
"Ahhh bene ...mi sembra perfetto...magari andiamo su qualche giorno anche noi...sai come ci divertiamo!!" "Ma il tuo ragazzo... cioè come fate?"
"Tranquilla...non è un problema!"
La sera Valeria ne parlo al cornuto che ovviamente entusiasta di vedere all'opera le due accettò qualsiasi condizione
"Tu vieni con una tenda a parte ti metti vicino a noi ma ovviamente farai finta di nulla.." al solo immaginare quella situazione il cornuto era al settimo cielo.
Le due si videro il giorno seguente per organizzarsi.
Centro commerciale un po' di shopping e le tende.
Partirono per questo campeggio in montagna ovviamente con 2 macchine separate con il cornuto da solo.
Ovviamente il cornuto dovette montare la tenda alle due e tornare nella sua.
Il posto era pieno ... famiglie si ms moltissimi ragazzi.
Arrivarono dopo pranzo... così sistemate le cose non persero tempo indossati i costumi si stesero a prendere il sole.
Valeria aveva un due pezzi.. tanga e reggiseno Stefania una brasiliana e un reggiseno che conteneva a fatica il suo gran seno ,una terza abbondante.
Stese uno di fianco all'altra ...quei due culi esposti in quel modo...
Chiunque passava ci lasciava gli occhi..
La sera scesero alle doccie ovviamente in costume... c'era un paio di ragazzi che ovviamente non si fecero sfuggire l'occasione.
Con l'acqua fredda della doccia i capezzoli di entrambi erano ben visibili...."fanciulle ma tutte sole che fate?"
" Ehh siamo sole si.. appena mollate dai nostri ragazzi!!" Disse Valeria , ormai smaliziata nel gioco, "stavamo giusto per andare da qualcuno a chiedere una mano con il fuoco"
"E che problema C'è.m...veniamo noi a darvi una mano.. "
Le due si scambiarono un cenno di intesa...
Tornarono tutti e 4 alla tenda delle ragazze... le due entrarono s cambiarsi mentre i ragazzi accesero il fuoco."hai visto com'è facile...questi sono già nostri.."
"E si...ma ...dimmi un po'... adesso ci dividiamo... oppure.."
"Sai stavo pensando che non ho mai fatto una cosa con un'altra ragazza..."
" Nemmeno io... Sai che sono già eccitata.. voglio vederti all'opera..."
Le due mezze nude vicine in tenda , eccitate all'idea e dalla situazione esplosero in un bacio....lingua su lingua..
Valeria unuzio a toccare le tette di Stefania che a sua volta aveva afferrato le chiappe di Valeria..."dai non aspettiamo ancora... ho voglia. " "Fai una cosa mettiti a pecora dai." Stefania sì mise a 4 zampe con il tanga ancora addosso e le tette penzolanti.
Valeria aprì la zip della tenda " ragazzi venite a vedere la visuale adesso.."
I due si accucciarono pochi secondi
E uno si gettò a leccare culo e figa di Stefania e l'altro a slinguare con Valeria..
Mentre il tizio continuava a gustarsi culo e figa di Stefania Valeria era già in ginocchio a succhiare di gusto... temuta dai capelli.
Dopo poco anche Stefania si ritrovò con il cazzo in bocca anche lei tenuta dalla testa e scopata in gola le due mugolavano a bocca piena.poi Valeria fu tatta alzare il Tizio scostò di lato il tanga e iniziò a scoparla in piedi da dietro.
Dopo entrambe si ritrovarono a cavalcare i due cazzi , risuonavano i rumori delle chiappe schiaffeggiate da sotto, da dietro i due grossi culi col tanga scostato ballavano sotto i colpi dei cazzi .
Valeria fu messa a pecora e montata mentte Stefania continuava a cavalcare mentre il tizio si gideva le tettone ballonzolanti.
Quello che montava Valeria sì alzo e si avvicinò alla festa di Stefania la prese e inizio a scoparla in bocca...un cazzo in figa e uno in bocca i due poi si scambiarono.
Valeria pancia all'aria a gambe aperte scopata in figa, mentre Stefania lo prendeva di lato , le cosce carnose di entrambe ballavano .
Le due erano immerse nel piacere rimorchiate e scopate come due troie...
Alla fine i due cazzi esplosero su viso di Valeria e sulle tette di Stefania.
"Hai visto che non è così difficile..."
"Sì ho visto...devo dire che per essere la prima volta..sei stata davvero una gran maialina.."
" E tu invece.. con qualche dell'aria da santarellina... ahahahah è stato eccitante sai... mi piace.. " le due esplosero di nuovo in un bacio appassionato...
"Il ragazzo prima non mi ha leccata per nulla... perché non lo fai tu..."
"Ma.... io... non saprei..."
In un attimo Valeria sì piazzò davanti s Stefania a gambe aperte con la figa completamente aperta"dai leccarmela... non ho mai provato'"
Stefania si stese a pancia in giù con ka bocca all'altezza della figa e inizio a slinguare la figa di Valeria.
Scoperto il nuovo giochino le due andarono avanti quasi tutta la notte.
Fu solo l'inizio....
Visualizzazioni: 4 473 Aggiunto: 3 anni fa Utente: