Mi piace da impazzire sentirmi frocio, mi è sempre piaciuto il cazzo fin da ragazzino, ricordo ancora la prima foto su un giornalino pornografico che girava a scuola quando vidi il primo cazzo vero di un uomo in foto... Era grossissimo e duro, si vedeva in foto il primo piano con la cappella viola ... provai un brivido per tutto il corpo come impietrito alla vista di quel cazzo duro e grosso, man mano che le pagine giravano del giornaletto pornografico si presentavano scene che non avevo mai viste prima, cazzi in figa e pompini, cazzi nel culo e sborrate in faccia. .. guardavo i cazzi con un eccitazione dentro incredibile !! Cominciai a masturbarmi di continuo guardando tutti quei cazzi bellissimi, sborravo sborravo tutti i giorni, dopo pochi mesi avevo una mia collezione nascosta di giornali pornografici ... l'innocente ragazzino bravo e per bene agli occhi di tutti invece guardava di continuo materiale pornografico spinto desiderando il cazzo di continuo. .. andavo in cantina di nascosto e mi spogliavo nudo per masturbarmi guardando i miei giornaletti pornografici tutti i giorni, essere visto sarebbe stata una vergogna incredibile, ma mi eccitava da morire l'idea di essere scoperto . Si il ragazzino che si fa le seghine e guarda i giornali pornografici, che scandalo se lo dicevano ai miei, o si fosse saputo in giro. .. un giorno però capito' per me una fortuna inaspettata. .. Ero in cantina ma nel locale caldaie dove non andava mai nessuno, io avevo nascosto li la mia collezione porno, come al solito mi spogliai tutto nudo per farmi una bella sega guardando cazzi e sborrate, quando di sorpresa si aprì la porta improvvisamente ed entro il signor Giacomo , era un signore che abitava al terzo piano amico dei miei, aveva già sui 50 passati all'epoca... Io rimasi bloccato ed immobile senza riuscire ad emettere una parola dalla vergogna! !! Scoperto ... dio che vergogna. Senza capire nulla mi venne vicino e mi disse con calma che non c'era nulla di male, mi guardava e parlava ma io non riuscivo nemmeno a capire le sue parole dall'imbarazzo ... Un attimo dopo mi sentii stringere delicatamente la cappella, abbassai lo sguardo e vidi che la stava toccando il vecchio porco, la premeva delicatamente tra pollice ed indice, fu incredibile quello che provai in quel momento, un filo di sborra usciva di continuo dal mio cazzetto vergine, comincio a piacermi da impazzire essere io come le puttane dei giornali. ..il centro dell'attenzione, ci provavo un piacere quasi pornografico. .. il vecchio porco comincio a masturbarmi molto dolcemente e lentamente, con la mano destra mi accarezzava la bocca ed il viso e lentamente scendeva sulle tettine ed il pancino. . Mi sembrava di svenire dai brividi, guardavo solo il basso e ad un certo punto il vecchio porco si abbassò i pantaloni, ricordo che avevo il cuore in gola, siiiiii giù le mutande e davanti a me un cazzo vero da uomo !!! Dio, chiusi gli occhi davanti alla vista di un cazzo vero, fu per un istante e poi li riaprii subito, un cazzo vero non ci credevo, allungai la mia manina inesperta e cominciai a toccarlo ... era durissimo e grosso !!! Durissimo e bello, il mio sembrava un cazzino a confronto, ero lì tutto nudo e ci stavamo masturbando io e il vecchio maiale, fissavo il suo cazzo come ipnotizzato ! Stavo menando un cazzo vero e mi piaceva da morire farlo.. Poco dopo con naturalezza mi misi in ginocchio davanti al lui e senza esitare lo presi in bocca , il mio primo cazzo in bocca, finalmente era successo, il ragazzino aveva un cazzo vero da succhiare, il vecchio porco rimase di stucco , mai si sarebbe aspettato che lo facessi .. Invece ero lì e gli stavo facendo un caldissimo pompino come solo un giovane frocetto e perverso avrebbe saputo fare. ..sentivo che godeva sempre di più, e io continuavo a succhiare sempre più forte e bene, ricordo che ad un certo punto sentii la sua cappella gonfiarsi ancora di più , il vecchio porco a quel punto mi bloccò la testa con le mani e due secondi dopo quasi urlando comincio con una serie di fiotti caldi di sborra nella mia bocca... non finiva più e continuò per un minuto. .. Me la fece ingoiare tutta, e soddisfatto mi fece alzare in piedi, mi fece sedere a gambe larghe sul tavolo della caldaia, e mio dio comincio a farmi un pompino lui, io ricordo che ho sborrato in 20 secondi ... la sborrata più fantastica mai provata prima !!! Anche Giacomo bevve la mia sborratina , comunque ci rivestimmo e io scappai via subito pieno di vergogna per quello che avevo fatto, mi ritrovai in bagno chiuso 20 minuti dopo a masturbarmi ancora. .. Volevo avere ancora rapporti omosessuali e il giorno dopo mi ritrovai a casa del porco di nascosto da tutti, fu' anche questo un momento speciale perché quel giorno il porco mi fece vedere i suoi di giornali pornografici, e il primo film, ma era pornografia gay , solo uomini ... era pieno di cassette pornografiche di tutti i tipi e molto perverse ... ma questo è un altro capitolo. . Con il mio nuovo amico ne abbiamo fatte di tutte forse per questo adoro i cazzi :-)
Visualizzazioni: 45 171 Aggiunto: 5 anni fa Utente: