Sono le 7 di mattina..la prole di la' ovviamente ancora dorme e io mentre mi giro di fianco apro gli occhi e vedo le tue forme a pochi centimetri di tiro..nel mio dormiveglia mi avvicino meglio e comincio a succhiare il capezzolo..te inaspettatamente ti ritrai ma io sto carburando. Come un felino scatto in avanti e cerco la tua bocca..tu opponi resistenza inizialmente ma cedi alla mia lingua che si insinua nella tua..nel frattempo ti massaggio la passera nuda..e sento che ti stai bagnando..lentamente ricomincio a succhiarti le punte dei capezzoli..e tu sospiri..ora scendo giu'ed esploro la tua fighetta umida..che bel sapore di umori..mi pare anche riconoscere l'odore del mio seme della notte gia' trascorsa..tu intanto mugoli ..ora risalgo e ti chiedo cosa vorresti ora..mi rispondi..un uomo e una donna..per farlo insieme.. - continua
Visualizzazioni: 1 930 Aggiunto: 3 anni fa Utente:
Categorie: Confessioni