ieri tornando a casa mentre aprivo la porta sentivo dei mugulii, ho immagginato subito che la mia troietta si faceva un bel cazzo, sono entrato in silenzio e ho visto lei che succhiava un cazzo enorme, era quello di mio cognato, mi sono eccitato e mi sono fermato a guardare, subito dopo lui la presa gli ha messo due dita nella fica la bacuiata con la lingua ee subito le ha infilato il suo cazzone nella fica sbattendola come una troia, e lei ansimando gli diceva dai fottimi fottimi dammelo tutto dentro siii ora lo voglio nel culo dai fottimi e dopo un po lui gli ha leccato il culo e poggiando la cappella gli ha spinto tutto il cazzone nel culo, lei a gridato un po e dopo a goduto da morire e alla fine gli a detto voglio che mi sborri in bocca dai tiralo fuori e lui dopo averlo messo nella sua bocca la fatto succhiare a lei e dopo un po lei la tirato fuori lasciando la bocc aperta e si è fatta sborrare in bocca nel collo in faccia, come una troia mentre lui godeva come un porco lei leccava la sua sborra come se fosse miele.....e io col mio cazzo tra le mani misono sborrato in pancia tra le mani, e dopo lo messo in bocca a lei facendomelo succhiare...mmmmm ragazzi che goduria
Visualizzazioni: 7 446 Aggiunto: 3 anni fa Utente:
Categorie: Racconti Cuckold