Prima di dividerci io e Ramos ci demmo l'indirizzo e il numero di telefono ma purtroppo non sò ma l'avevo perso, per cui tornai al cinema ma non mi fermai all'entrata ma andai avanti per un pò poi mi fermai ad un lato delle sedie, c'era un pò di luce così riuscii a guardarmi un pò in giro, c'era diversa gioventù stavolta, qualcuno era libero ma molti erano già stati accalappiati dagli anziani e abituè del cinema e da quanto vedevo erano già in stato d'estasi d'altra parte gli anziani non perdevano tempo se c'era carne fresca, questi ragazzi gemevano, avevano gli occhi chiusi per sentire meglio il godimento che provavano, io mi avvicinai per pura curiosità ad uno di questi e sentii che godevano e incitavano i vecchi a scoparli ancora meglio, insomma era più porno quello che succedeva in sala che sullo schermo ma in quel cinema era normale.

Ramos non lo vedevo forse aspettava una mia chiamata così continuai il mio giro frà le bolge dantesche, c'era un'altro ragazzo che era seduto sul cazzo di uno di questi vecchi, era paonazzo dal piacere che provava, giravo e giravo ma non trovavo nessuno che volesse fare qualcosa con me, ad un certo punto andai nei bagni, oddio c'era un solo water e c'era la fila a volte per entrare, quella volta entrai subito ma la porta non si chiudeva così non feci in tempo a finire di fare il mio bisogno che trovai uno di questi vecchietti, mi venne subito dietro e mi strinse forte in un abbraccio
"Allora è un pò che giri non hai voglia di fare nulla tesoro?"
Senti il suo uccello duro puntarmi il culo io allora mi abbassai in avanti e lui non perse tempo mi penetrò con un colpo solo
"Allora avevi voglia tesoro"
"Siiiii" gli dissi
Cominciò a scoparmi lentamente ma il ritmo aumentò quasi subito
"Hai il culo bello largo sei proprio una troietta"
"Si signore sono una delle troiette di questo cinema"
"Ohhh brava brava la troietta"
"Siii siii mi scopi signore mi scopi mi piaceeeeee"
Il vecchietto ci sapeva veramente fare, mi mandò in estasi quasi subito
"Ragazzo ma tu non hai un culo, hai un vero foro pronto per essere scopato"
"A casa lo tengo sempre in allenamento con roba varia ma un cazzo in culo è un'altra cosa"
"Certo certo bella troia mia"
"Siii ohhhhhh mmmmm siiii mi scopi la prego mi scopiiiii"
"Ohhhh siii tyesoro mio ti porterei anche a casa mia per averti anche una notte con me"
"Ohhh sarebbe bellissimo, una notte col mio uomo, col mio signore"
"Tu mi fai venire voglia ragazzo per adesso ti scopo nel culo e ti sborro pure dentro, se ci vedremo ancora allora sarai mio anche la notte eccola eccola siiiii"
"Il vecchietti mi sborrò nel culo 5 fiotti di sperma bollente e denso, quando ebbe finito mi rimase ancora un pò dentro poi ci ripulimmo e uscimmo dal bagno.
Mi dovetti sedere per un pò, sentivo le gambe deboli per la lunga scopata, vidi che il mio vecchietto stava parlando con altri signori che mi guardarono cupigiamente.
Visualizzazioni: 2 296 Aggiunto: 3 anni fa Utente:
Categorie: Gay e Bisex