Siamo una coppia sposata da 15 anni io sono Roberto 42 anni mia moglie Dina 38 abbiamo da poco acquistato una casa in campagna ed al piano di sotto abbiamo creato una tavernetta con l.idea di adibirla a b e b per guadagnare qualcosina ..la location piaceva molto le recensioni ottime ..un giorno ha prenotato un professore ed al suo arrivo lo abbiamo accolto con tutta la precauzione e gentilezza della situazione dicendo che era vedovo ed in vacanza cercava tranquillità per qualche giorno ..era brizzolato 60 anni circa di nome Riccardo ,al suo arrivo la sua cordialità ed il saper fare ci ha fatto molto piacere ha baciato la mano di mia moglie mostrandole modi raffinati ed eleganti ..mia moglie apprezza i gentiluomini e si è lasciata corteggiare per tutta la serata in cui il professore attratto dalla sua bellezza e dalle sue gambe messe in mostra dal vestito estivo trasparente era venuto su dalla tavernetta più volte con le scuse più banali ..ormai ero certo che Dina aveva acceso nel professore un desiderio che mi stava eccitando ..più lui la corteggiata più volevo che lo facesse .c.era solo un modo per vedere cosa succedeva ed era andarsene con una scusa e così feci .finsi che il commercialista mi aveva chiamato ed andai via .il professore mi vide partire e subito andò alla carica salendo le scale che dalla tavernetta portano al piano superiore ;mentre nascosto la macchina dietro dei cespugli e mi avvicinai a piedi per vedere cosa succedeva portandomi alle spalle del fabbricato dove da una finestrella potevo vedere e sentire ..il professore con la scusa che non c.era l.acqua calda aveva fatto scendere mia moglie nella tavernetta e subito la stava corteggiando dicendole ..sei bella Dina guardarti mi fa impazzire sai sono solo da molti anni e tu mi ricordi mia moglie ..io spiando la scena da una parte mi auguravo che mia moglie non cedesse dall'altra il mio erotismo voleva che lui la scopasse ;che le strappava le mutandine che la trattasse da troia ;e subito
Visualizzazioni: 5 906 Aggiunto: 3 anni fa Utente:
Categorie: Tradimenti