Non molto tempo fà quando ancora lavoravo a Milano mi capitava a volte di fermarmi in un bar di gay, si sono gay anch'io da tantissimo tempo, ero ancora un ragazzino, quella sera stavo bevendomi una birra scura quando entrano nel bar una ragazza ed un ragazzo, erano insieme a quanto pare, il bar era abbastanza pieno ma io per gentilezza mi strinsi un pò per far posto almeno alla ragazza, lei aveva un bel viso dagli occhi dolci capelli lunghi fin dopo le spalle nerissimi,lei mi sorrise e mi ringraziò, poi lei abbassò il viso verso il mio culo
"Complimenti hai un gran bel culo avrai molto successo"
"Bè fino ad adesso non mi lamento, di dove sei?"
"Sono Peruviana mi chiamo Marisol e il mio amico si chiama Manuel"
"E' tanto che sei in Italia parli già bene"
"Sono venuta qui che ero ancora un ragazzino"
"Come ragazzino, sei una trans allora"
"Si ti dispiace'"
"Assolutamente no, ho avute amiche e amici peruviani loro trans"
"E cosa avete fatto"
"No solo amicizia"
"Non ci credo possibile? col tuo bel culo? al mio paese avresti un successo incredibile"
"Ma Manuel non parla?"
"Poveretto è quasi muto"
"Ma sei operata o no?"
"No assolutamente no, a me piace essere attiva, sai ho avuto un ragazzo italiano, era molto carino, lo scopavo più di una volta al giorno"
"Adesso non ce l'hai più?"
"Poveretto è morto in un incidente insieme ai suoi genitori"
"Cavolo mi dispiace!
"Dai prendi il mio posto devo andare in bagno"
"grazie"
Andai in bagno, andai anche abbastanza in fretta per fortuna lo trovai vuoto ma mi accorsi che non c'era serratura, accostai il più possibile e poi iniziai a pisciare.

Mi stavo scrollando il cazzo quando vedo che entrano i due ragazzi di prima
"Ehhh ma dal vero è molto più bello il tuo culo"
Non faccio in tempo a dire nulla che la ragazza mi abbraccia da dietro e mi penetra completamente
"Ma che fai?"
"Dai lasciati scopare avevo troppa voglia"
La trans iniziò subito a scoparmi con un buon ritmo, era brava molto profonda e veloce, poi sentirmi abbracciato da lei mi piacque tantissimo, poco dopo difatti iniziai a mugolare di piacere
"Ohhhhhh mmmmmm siii siii che bello siii"
"Vedi che ti piace tesoro"
"Siiii mi piace siiii dacci dentro ohhhhhhh"
"Ma che tesoro sei"
"Ohhhhh mmmmm che bello dai dai scopami scopami"
"Certo certo tesoro mio, haiun culo divino"
"Ohhhhhh come mi scopi bene ahhhhhhh"
"Sei un tesoro amico mio, è troppo bello scoparti, ti scoperei per un giorno intero"
"Se mi scopi così anche per una settimana"
"Sarebbe bello averti nel mio letto"
"Si ma cosa vuoi o per questo"
"Nulla non sono una mercenaria, mio padre stà bene economicamente io scopo per puro piacere, anzi potresti diventare il mio amante"
"Allora si, lo vorrei anch'io"
"Amore adesso ti sborro nel culo"
"E io dopo ti pulisco il cazzo"
"Lo faresti veramente?"
"Certo"
"Allora vengo vengo eccola arriva ahhhhhh"
Il mio culo si riempì di 8 fiotti di sperma bollente e denso, appena uscì da me gli pulii perfettamente il cazzo ma mentre gli pulivo il cazzo anche il ragazzo mi penetrò con un colpo solo e il suo cazzo aveva delle belle dimensioni
"Si dai anche te scopami ragazzo scppamiiiii"
"Mio caro amico avevi voglia anche te di una bella scopata"
"Bè se mi scopano come voi è un piacere"
"Ohhhh siiii siii dai ragazzo scopami per bene scopami tewsoroooo"
Mentre il ragazzo mi scopava la trans ed io ci baciavamo lei aveva messo la sua lingua nella mia bocca e così mi faceva da padrona.
IL ragazzo poco dopo mi riempì le budella, anche a lui puliii il cazzo perfettamente poi tornammo al bancone, pagai da bere anche alla trans e al ragazzo e poi uscimmo insieme.
"Marisol dove abiti?"
"In via ........... .......8, anche Manuel abita lì"
"Ma tu guarda abituamo a non più di 500 metri e non ti ho mai vista"
"Di giorno facciamo gli infermieri"
"Ahhh ecco"
"Ivano che fai domani?"
"Non lo sò ancora"
"Bè domani abbiamo la giornata libera se vuoi venire!!""
"Ci penserò, io vado a casa e voi?"
"Noi rimaniamo qui ancora ciaoooo"
"
Visualizzazioni: 5 023 Aggiunto: 3 anni fa Utente:
Categorie: Trans e Travestiti