Un estate quando avevo 18 anni,passavo l estate nella casa in montagna di famiglia, il mio ex lavorava d veniva a trovarmi solo nel fine settimana, io uscivo tutte le sere con i miei amici passavamo le serate a bere.. nella mia testa passavano fantasie porno..poi andavamo a fumare nei boschi .. eravamo 2 femmine e 4 maschi,la mia amica filava con uno dei tre e si imboscava..io rimanevo con gli altri che mi volevano sbattere,ma io resistevo sempre, però una sera mi presero con forza mi tolsero la minigonna e le mutandine..uno iniziò a leccarmela uno mi infilo il cazzone in bocca e l altro guardava masturbandosi, la cosa mi eccitava e iniziai a godere come una troia ero bagnata volevo i loro cazzi , dissi ok maiali voglio essere la vs troia stasera iniziai a spompinarli a dovere ingoiai tutta la sborra di ogniuno poi mi girai a quattro zampe posizione pecorina e dissi forza ragazzi uno in figa uno in culo e l altro in bocca ,mi pompavano vdi brutto urlavo di piacere..ogni tanto mi sborravano addosso dandomi della troia..mi eccitava in casino essere trattata da vacca venivo a ripetizione...da quella sera ero la troia di Milano..e tutti
mi volevano scopare . Mi piaceva farlo pensavo che cornuto max .. sicuramente se lo sapesse gli piacerebbe..e mi farebbe fare nla troia nei night..un giorno glielo dirò...
Visualizzazioni: 3 656 Aggiunto: 3 anni fa Utente:
Categorie: Tradimenti