Dopo alcune avventure a tre con ns amico e miei tradimenti, il mio ragazzo una sera mi porta fuori a cena.. dopo un pomeriggio di sballo e sesso. Andiamo in un ristorante fuori Torino, ci sediamo a tavola abbastanza appartati tra una portata e l altra mi mette la mano frà le gambe... facendomi eccitare.. poi mi fa togliere le mutandine andiamo in bagno a pippare e mentre sto facendo pipì gli faccio un bel pompino.. paghiamo usciti dal ristorante mi dice sai amore stasera ho una sorpresa per te. Ti porto in un locale dove si può fare sesso con altre persone o solo guardare..ero un po' spaventata,ma l idea mi eccitava. Dopo un po' arrivammo al locale iniziammo a bere champagne.. poco dopo una coppia molto elegante si siede con noi si presentano lui brizzolato sulla sessantina lei 20 anni più giovane..tra un bicchiere e l altro ci propongo di fare sesso in una stanza al piano sopra, decidiamo di seguirli il vecchio mi sbatte sul letto mi allarga le gambe e la sua tipa inizia a leccarmela lui si masturba El mio inizia a leccare la figa di lei..mi bagno tutta luì si inginocchia sul letto e mi ordina di succhiarglielo tutto leccandogli pure le palle , mentre il mio tipo di scopa l altra mi dice porcate...del tipo ti piace fare la troia e succhiare il cazzo..io godendo rispondo certo amore sono la tua troia fammi fare quello che vuoi.. poi faccio un un sessantanove con la tipa veniamo tutte e due poi arriva un loro amico che mi scopa a pecorina mentre spompino il vecchio...poi mi infilano un cazzo in in culo e l altro in figa mentre in Lecco la figa della tipa me ne dicono di tutti i colori...il mio tipo anche seduto in poltrona col cazzo in mano sborrandomi addosso... godi troia mi urla..io gli dico certo amore voglio farlo ancora mi eccita un casino e a te pure cornuto perverso...(continua)
Visualizzazioni: 3 805 Aggiunto: 3 anni fa Utente:
Categorie: Confessioni