Era una serata d'estate come tante almeno all'inizio..... Ero con i miei amici in un bar che si trovava in riva al mare, Quando ad un tratto una ragazza non molto carina, per essere sinceri mi fissa. Ad un tratto venne da me e mi disse come mi chiamavo, io gli proposi qualcosa da bere, così lei accettò. Parlammo del più e del meno per un paio d'ore passeggiando sulla riva del mare. Quando c'eravamo isolati da tutti mi fece una domanda:se mi trovavo a mio agio con lei, io le risposi di sì, mi prese la mano e mi fece toccare le sue tette io non mi aspettavo una cosa del genere, poi ad un tratto mi da un bacio e la sua mano scendeva verso il mio cazzo... Lei mi disse che lo voleva vedere si inginocchiò e abbassandomi pantaloni e mutande lo vide io gli dissi ormai falla tutta lei mi sorrise e mi disse ok.
Prima mi leccó le palle tutte poi leccó il mio cazzo dal basso verso alto facendo su e giù più volte, poi si mise a leccare solo la punta poi mi disse che voleva che le arrivasse in gola allora spinsi la sua testa verso le mie palle e poi le ho scopato la bocca come si fa con la figa.
Dopo lo tirai fuori, lei mi disse voleva sentire il sapore della mia sborra.
Continuai a scoparle la bocca e gli venni in bocca inghiotii quasi tutto.
Io gli dissi vedi che se mi vuoi svuotare le palle ancora ne ho.
E continuò lei facendo su e giù come una matta questa volta quando stavo per venire, gli presi la testa la spinsi verso le mie palle e gli venni in gola..
Alla fine prima di tornare con gli altri lei mi disse voleva provare a fare un bel pomino ad uno sconosciuto....
Visualizzazioni: 3 874 Aggiunto: 3 anni fa Utente:
Categorie: Etero