È arrivato il caldo e il mio amore inizia a dormire solo con un vestitino corto e leggero.. finalmente non si copre più con lenzuola o coperte.. e questo mi da la possibilità di osservarla mentre..
quella sera era più caldo del solito e il sonno tardava ad arrivare, mentre lei ci riusciva benissimo..
Io facevo zapping passando da un canale all’altro senza trovare interesse in nessuno di essi..
L’ora ora era davvero tarda.. e del sonno nessuna traccia, poi il mio amore si gira sul fianco e il suo vestitino già corto sale scoprendole le natiche.. ahhh che spettacolo .. tondo liscio.. ed eccitante.. miscela esplosiva per le mie voglie..
Io dormo sempre in boxer , sia in inverno is d estate.. e propio dai boxer inizia a spuntare un gonfiore.. sento l eccitazione salire.. un sguardo alla ti e uno al sedere..
Uno alla tv e due al sedere...e lui si fa sempre più duro..
Mi metto seduto sul letto .. e le guardo il sedere .. la voglia di farle un bacio prevale.. mi chino e le schiocco un bacio.. Mhm.. il profumo della sua pelle mi carica.. mi scopro ad ad accarezzarmi il sesso sopra i boxer.. mentre da dentro lo sento scalpitare.. mi inchino di nuovo.. questa volta più delicato.. le mie labbra restano incollate qualche istante alla sua pelle.. come a rubare il suo profumo.. mentre da parte sue non c’è nessuno sussulto.. immersa nel sonno..
Oltre all eccitazione pervade anche uno strano senso di colpa.. ma poi la parte di cervello più attratta dal suo corpo mi ripete come una litania la frase che il mio amore mi ripete alcune volte..”se dormo tu svegliami .. piano piano ma provaci”.,
Il cuore mi batte a mille.. sono eccitato immerso nel silenzio della notte..
Il mio “ io” porchereccio insiste però è io mi trovo piegato in avanti cercando di scorgere il suo suo sesso ..
sorpresa.. non indossa nulla.. il mio battito aumenta.. la voglia aumenta esponenzialmente.. il mio sesso aumenta esponenzialmente.. sempre più duro, inizio a sentire i suoi umori bagnare i boxer che lo ingabbiano .. che fare?? La voglia sale.. ma il guardarla e branarla mentre dorme è un contrasto potente..che scatena i miei pensieri.. le vocine nella mia testa non si mettono d accordo.. guardala.. avvicinati .. baciala.. provaci.. altre invece.. dorme.. lasciala in pace.. sei un porco..
Poi intervengo io nella discussione.. è mia moglie è il mio amore.. male che vada mi dice di non rompere..
mi chino e le bacio ancora la natica.. questa volta.. un bacio, poi un altro è un altro ancora.. prima solo con le labbra che le sfiorano la pelle, poi la mia lingua la sfiora.. da lei nessuna reazione.. con il cuore in gola.. le do’ un altro bacio ma questo sempre più interno, quasi vicino al suo sesso.. la voglia di baciarla li è pulsante..sentire il suo sapore.. Mhm..
Mi rigiro nel letto , la tv illumina le sue labbra strette tra le cosce.. piccole , rosa e profumate..
La mia mano ora si è intrufolata dentro i boxer.. sento il mio sesso duro e i miei umori fare capolino.. con il pollice mi massaggio il glande.. procurandomi ancora più eccitazione..
“ mi tocco guardandola..e immaginando di penetrarla”... poi ci ripenso..
“ tu svegliami.. delicatamente...”
... le mie labbra si ritrovano ancora a sfiorarle la pelle.. ma questa volta sono veramente vicino al suo sesso..poi le mie labbra entrano in contatto con le sue.. la mia lingua le sfiora.. poi prende coraggio e le percorre delicatamente ..
da parte sua nessun sussulto... se ne sarà accorta? Starà dormendo così profondamente? Mi sta’ lasciando fare?
Non lo so’ .. ma mi inumidisco il dito di saliva.. e mi avvicino al suo sesso e le accarezzo le lebbra.. lei emette un respiro profondo.. e il mio cuore sobbalza..
delicatamente il mio dito percorre tutto il sesso.. e quando arriva al suo intimo lo trova umido..
Sono eccitato !! La mia mano che stringe il mio sesso.. e lo massaggia..
... mi alzo, tolgo i boxer e mi sdraio accanto a lei.. prendo coraggio e punto il mio sesso verso il suo.. mentre lei emette un’ altro respiro profondo..
La mia punta tocca le sue labbra e il suo corpo ha come un sussulto.. ma resta in quella posizione.. al contatto sembra che le sue labbra mi vogliano.. sento la mia punta avvolta da esse e come se lui venisse risucchiato.. poso una mano sul suo fianco restando quasi immobile.. poi all’ improvviso lei sposta indietro la schiena.. e la mia punta delicatamente le entra dentro .. sento il suo calore .. lei emette un respiro profondo, piega lentamente la testa e poi la riappoggia al cuscino spostando ancora più in dietro il suo bacino.. facendomi entrare ancora di più dentro di lei...i miei umori uniti ai suoi rendono tutto molto scivoloso.. e lui le entra dentro senza neanche spingere.. sento il suo calore avvolgere il mio sesso.. lo spingo ancora un po’ più dentro.. e lo sento avvolgere dal suo sesso.. le mia mano le accarezza la coscia.. da dietro la spalla.. riconosco il suo respiro eccitato.. le bacio il collo.. delicatamente.. mentre mi muovo dentro e fuori lentamente.. sposto la mano sulla sua natica.. e la allargo per entrare di più.. eccitazione pura.. respiriamo piano ma profondamente.. sento i suoi umori percorrere il mio sesso.. e il suo calore avvolgermi.. mentre io mi spingo sempre più dentro , lei spinge sempre di più il suo bacino contro il mio.. accompagnato ora da mugolii eccitati di entrambe.. mentre ci muoviamo piano le infilo la mano sotto il vestitino fino ai seni.. li accarezzo .. poi le prendo il capezzolo tra le dita.. e delicatamente lo stuzzico strizzandolo.. tutto mentre le mie labbra le accarezzano la pelle del collo e della spalla..
i movimenti si fanno sempre più intensi e veloci.. i nostri mugolii sempre più eccitati..
il mio amore gira la testa verso di me.. io mi sporgo verso di lei .. le nostre labbra si toccano... le nostre lingue si cercano eccitate.. i baci diventavano sempre più passionali .. e i movimenti sempre più veloci e profondi.. sentivo il suo sesso allargarsi d riempirsi di umori.. le sue pareti iniziarono a contrarsi.. e il mio sesso inizio’ a gonfiarsi sempre di più’ ...sentivo i suoi umori scivolarmi sul sesso .. ebbe un orgasmo , il suo corpo vibrava e i suoi mugolii aumentarono.. la sua mano mi cinse affondando le sue unghie sul mio fianco.. mentre io continuavo a muovermi scivolando dentro e fuori ..
scesi con la mano e raccolsi i suoi umori e li posai sul suo.. buchino .. inumidendolo.. poi iniziai a stuzzicarlo.. mentre i nostri sesso continuavano a creare eccitazione..
Le mordicchiavo delicatamente la base del collo.. lentamente il mio dito si faceva strada nel suo ano.. i suoi movimenti lenti mi guidavano .. rallentai i movimenti.. era lei a dettare i tempi. Allontanava e avvicinava il suo bacino al mio.. facendo penetrare il mio sesso nel suo e contemporaneamente il mio dito nel suo ano.. i suoi respiri erano profondi.. mentre i miei sensi mi mandavano una sensazione di calore.. il mio dito era avvolto da un calore umido ma stretto tra “ labbra” che lo tenevano stretto..allentandosi poco alla volta..
.. sfilai il mio sesso .. e il dito.. puntai la mia punta al suo ano .. e rimasi fermo..
fu lei a muoversi.. senti una resistenza all’inizio.. i respiri erano più lenti.. mugolò anche di dolore .. poi venni fagocitato dentro.. la sensazione di calore e di costrizione mi eccito’ .. anche il mio amore stava aumentando l’eccitazione.. e i suoi movimenti divennero più veloci.. la baciavo e le accarezzavo il seno.. mentre il mio sesso ora usciva ed entrava senza resistenza dentro il suo lato B..
Ero dentro tutto.. eravamo eccitando e stavamo godendo.. i nostri mugolii erano senza controllo..
Scesi con la mano e le alzai la gamba sulle mie.. e iniziai a masturbarla.. presi il suo clitoride completamente bagnato tra le dita.. delicatamente lo massaggiavo .. sentivo i rumori provocati dai nostri corpi.. il suo sesso completamente bagnato.. i nostri corpi fremevano... e sudavano.. i nostri respiri più affannati.. le nostre bocche si cercano.. e si trovano in bacio passionale.. le nostre salive si mischiano , le nostre lingue si toccano si strofinano.. baci interrotti da fremiti e respiri..
... senti il suo clito gonfiarsi.. lo riconobbi.. lei inizio’ a mugolare.. io senti il suo orgasmo arrivare.. e il mio... senti la cappella gonfiarsi , pulsare.. la mia mano era zuppa di umori.. poi senti.. il mio seme uscire... e avvolgermi.. i miei movimenti rallentarono..come i nostri respiri.. restammo un lungo istante fermi in quella posizione...
le ero venuto nel lato B..e non volevo uscirne..
paura spazzata via in un secondo.. da una sua frase..
“... da rifare .. assolutamente.. tu che dici?”
E sorrise...
“ più che sicuro...” le risposi..
Visualizzazioni: 3 468 Aggiunto: 3 anni fa Utente:
Categorie: Etero Prime Esperienze