Mi è sempre piaciuta l'idea che mia moglie si facesse scopare da un altro uomo anzi nelle nostre fantasie lei preferiva essere scopata da due contemporaneamente e quando gli sussurrava questa possibilità lei godeva come una pazza ed io pure, comunque veniamo al fatidico giorno.In quel periodo io svolgeva un lavoro che mi teneva lontano da casa per molte ore e lei rimaneva da sola in casa mia moglie è molto bella bionda alta 1.70 occhi azzurri faccia d'angelo 4 di seno carnagione bianca fianchi ben forniti in pratica una fica da monta con labbra carnose come la fica quando mi succhiava il cazzo mi dava lo stesso piacere di quando la scopaVò e questo succedeva di frequente ma al quanto pare non bastava infatti una sera lei mi disse che mi avrebbe fatto una grossa sorpresa qualcosa che mi avrebbe lasciato senza fiato le chieri di cosa si trattava vedrai ti piacerà da impazzire immaginavo già di trovarla a casa in biancheria intima tutta profumata che si toccava la fica chiedendomi di leccargliela con il buco del culo già pronto con tanta vaselina pronto per essere spaccato a dovere immaginavo tutto ciò è mentre tornavo a casa mi masturbavo ero eccitatisimo all'idea di quello che mia moglie mi stava preparando,arrivato a casa aprii la porta stranamente lei non era venuta ad aprirmi come di solito faceva la voce della tv era al massimo abbassai la tv e in quel momento sentì dei lamenti provenire dalla camera da letto pensai subito che Ela così si chiama mia moglie si stesse toccando nell'attesa del mio arrivo mi avvicinai e sbirciare attraverso la porta che era stata lasciata socchiusa non potevo credere a ciò che vedevo Ela era con due uomini proprio come desiderava lei ero eccitato quella troia stava succhiando due cazzi insieme rimasi la a guardarla mentre lei si faCeva sbattere i due avevano cazzi notevoli appena li mise in tiro uno dei due si mise steso sul letto la sollevò e gli infilo il cazzo nella fica facendola gridare dal piacere mentre l'altro gli leccata il clitoride stava impazzendo la troia sentivo che godeva come una vacca poi si giro a smorza candela l'altro passo ad infilargli il cazzo in bocca non si fermava nel succhiarlo poi disse che lo voleva in culo io stavo gia sborrando ero sicuro che sapesse che la stavo guardando ma non si fermava ora era in un sandwich un cazzo in fica ed uno in culo gridava mi piace dai spaccati il culo ancora in non cè la facevo più entrai senza dire nulla e mi uni a loro sborrando in bocca e baciando mentre quei due finivano di riempirla di sborra era bellissima distesa sul letto con lo sperma che gli colava da tutte le parti i nostri sguardi si incrociarono ed appena riprese fiato mi disse amore le tue fantasie sono veramente strabilianti immaginale pure così io posso metterle in pratica mi dicevi sempre che mi volevi troia che ne pensi ora dopo questa sorpresa io gli risposi che era stata meravigliosamente troia..
Visualizzazioni: 16 931 Aggiunto: 5 anni fa Utente:
Categorie: Racconti Cuckold