Amore ti voglio
Amore mi prendi
In ginocchio di fronte a me
Il tuo sesso teso e pulsante
Spalanco le gambe e mi offro
Osservi il mio fiore dai petali carnosi sbocciare
La rugiada lo bagna
Lo vuoi
Voglio che tu ne colga il nettare che cela al suo interno
Il tuo pene gocciola desiderio
Assaggio quelle gocce salmastre
La mia bocca accoglie il tuo pene pulsante desiderio
Ti sento gemere , so come farti godere
Lo stringo stretto a pugno e ti masturbo mentre succhio
I tuoi gemiti si fanno più intensi , ansimi
Mi dici "fermati amore , non è ora , voglio il tuo sesso"
Mi penetri deciso
Ti accolgo con un gemito
Mi scopri i seni floridi
Ami vederli danzare al ritmo dei tuoi lombi
Ti parlo mentre il tuo fallo scorre potente dentro il mio ventre
Ti parlo "Sei davvero tu amore mio ?"
"Chi altri potrei essere se non io ?"
Il tuo volto si trasforma nell'atto dell'amplesso
Sensuale erotica è la tua espressione
Ansimo gemo ti dico
"Amore più forte più in fondo"
Ansimi gemi mi dici
"Sei bellissima ti amo"
Mi fai mettere carponi
Tu in piedi dietro di me accarezzi le mie natiche dalle forme generose
Mi sculacci , sai che mi piace
Afferri i miei fianchi deciso
Affondi in me
Sei il mio stallone
Sono la tua giumenta
Prendi i miei lunghi capelli e tiri facendomi sollevare la testa all'indietro mentre mi monti
Ora il ritmo si è fatto intenso potente , selvaggio
Raggiungi il punto più profondo
Godo e ti dico "voglio il tuo seme dentro di me"
Tu dici "te lo darò"
Lo sento uscire copioso a scaldarmi il ventre
La mia bocca raccoglie le ultime gocce di sperma e il
miele dei miei orgasmi lungo la tua asta.
Ti bacio per condividere con te i sapori frutto del nostro amplesso
Sorridi
Sorrido
Ci accasciamo esausti
Felici stremati appagati
Uno accanto all'altra ci scambiamo parole d'amore
Appoggio la testa sul tuo petto
Mi cingi in un abbraccio
Il momento è solo nostro
Svincolato dai ritmi del tempo
Siamo noi due
Uniti nel corpo
Uniti nell'anima
Nessuno potrà mai dividerci
Ne le tempeste della vita
Ne gli scherzi più crudeli del destino
Potremo a volte barcollare ai duri colpi subiti ma sapremo resistere e rimarremo in piedi
L'amore che ci lega ci protegge
L'amore che ci lega ci da forza
L'amore che ci lega non ci fa sentire soli
L'amore che ci lega colma le distanze
L'amore che ci lega ci consola
L'amore che ci lega ci riporterà sempre a casa quando ci smarriremo
Sarà la nostra bussola
L'amore che ci lega contribuirà a farti tornare a casa
Tra le mie braccia amore
Mi sveglio e tu non ci sei
Non sei qui accanto a me
Mi riprendo e ricordo
Sei dovuto andare lontano
Mi manchi
Mi sento bagnata tra le cosce
Frutto del mio sogno erotico
Allungo la mano e mi tocco
Le dita scorrono lungo Il mio sesso
Due di esse si intrufolano
Le affondo e le muovo frenetiche
Premo col pollice sul clitoride e lo massaggio
Sempre più forte seguendo il ritmo delle dita che ho dentro.
Penso al tuo corpo nudo al tuo cazzo grosso e duro
Diomio da quanto lo desidero
Non resisto , sento giungere l'orgasmo talmente intenso
da sentirmi prosciugare fino all'anima
È dedicato a te amore mio lontano
Non sappiamo quando potremo riunirci di nuovo
Aspettando il tuo ritorno non ti posso promettere la castità. durante l'interminabile attesa e del resto nemmeno tu la pretendi. Sappiamo entrambi che cedere alle debolezze della carne non è tradimento. Ciò che conta è il forte sentimento che ci lega . quello si che resta intatto senza che ne il tempo ne la lontananza lo logorino.
Visualizzazioni: 1 509 Aggiunto: 3 anni fa Utente:
Categorie: Etero Sentimentali