Stanco torno a casa dopo una giornata di lavoro, è tardi, sono stanchissimo e affamato, ma a casa non c'è nessuno, trovo un post-it sul frigo che dice "sono da mia madre.
Mangio bevo, forse un po troppo e la raggiungo.
Arrivo sotto casa, ho le chiavi, entro ma non sento nulla, tutto spento tranne una luce soffusa in camera da letto di mia suocera, mi affaccio e la vedo in slip e tette al vento me la guardo un attimo e sento mia moglie uscire dal bagno, mi allontano e gli chiedo "tutto ok?"
Lei mi dice di si, possiamo tornare a casa. Io non batto ciglio e andiamo.
Passa una settimana esatta e si ripete la stessa cosa, alla stessa ora, neanche fosse preparata la cosa, vado da mia suocera e ancora si ripete il tutto, come un dejavù!!!
Ok non batto ciglio ma penso!
Passa un'altra settimana e si ripete di nuovo, ma stavolta non vado tranquillo come al solito ma resto a casa.
La settimana seguente esco prima dal lavoro, non vado a casa mia ma direttamente da mia suocera. Era presto, entro piano piano senza farmi sentire, metto il cell in silenzioso, dentro casa sembra non esserci nessuno tranne qualche rumorino dalla camera di mia suocera.
Sento movimento in uscita e mi nascondo in soggiorno mentre mia moglie e mia suocera in accappatoio se ne vanno in bagno.
Ora mia suocera è ancora una gran bella donna, mi è sempre piaciuta sin da ragazzo, ho fatto pure qualche pensierino su di lei, quindi decido di nascondermi dietro le immense tende che ha in camera da letto decidendo di fargli uno scherzo.
Dopo circa 20 minuti di attesa escono ed entrano in camera, mia moglie in tuta e mia suoceea ancora in accappatoio.
Mia moglie prende il cell e fa una chiamata, le sento dire "puoi venire ora:.
Dopo 5 minuti entra in casa il fratello, mio cognato, viene in camera da letto e si mette seduto in un angolo.
A quel punto mia suocera mette un grande asciugamano sul letto e mia moglie si spoglia e si sdraia.
A quel punto comincio a tremare e incredibilmente mi viene duro.
Poi sgrano gli occhi, mia suocera si toglie l'accappatoio e rimane nuda, che spettacolo, ma a cora non capisco.
Si parte, mia suocera si comincia a strofinare sulla schiena di mia moglie, io eccitatissimo molto ben nascosto dietro le tende comincio a ripre fere tutto col cellulare.
Le due ansimano paurosamente, vedo madre e figlia strusciarsi sul letto con en trambe le mani tra le loro cosche.
Mia moglie quando dice alla madre "sei bagnatissima" smetto di riprendete e mi comincio a fare una sega. U a sega come si stava facendo mio cognato sulla sedia.
Ad un certo punto mia suocera si mette un cazzo finto come mutanda. Un cazzo gigante pronto per mia moglie. Io mi chiedo "non può essere per lei" e invece si.
Mia moglie si mette a pecora e mia suocera comincia a fotterla da dietro subito molto veloce e sembra anche ficcarglielo tutto, una mazza finta di almeno 25cm ma sopratutto molto larga.
Io mi sego talmente veloce che mio cognato si accorge del mivimento delle tende.
Si alza e viene da me senza che me ne accorsi, apre la tenda e rimango a cazzo dritto mentre le signore si fermano neanche molto stupite.
"Ecco guarda chi c'è! Vuoi unirti porcone"????
Io neanche me lo faccio dire due volte, mi spoglio e vado a metterlo in bocca a mia moglie mentre viene scopata di brutto dalla madre alla quale gli comincio a toccare le tettone sode di una bellissima sessantenne.
Poi mi alzo e preso dall'eccitazione vado a metterlo in bocca pure a lei, rimango di stucco! Succhia meglio fi mia moglie.
Ad un certo punto tocca a me, mi sdraio sul letto e mia suocera comincia uno smorza candela mentee mia moglie mi mette la sua fica sempre più bagnata sulla mia bocca ed è talmente eccitata che sento colare il suo piacere sopra la mia faccia, lei ansima ansima sempre di più io la lecco e gli strizzo il clitoride cosa che la fà impazzire, sempre più veloce, come mia suocera che mi cavalca alla grande strofinandosela sempre di più.
In un momento di massima eccitazione comune le due troie decidono di squirtare insieme, bagnandomi a tal punto che il cazzo si è ingrandito a dismisura.
Sono al limite, un'ora di sbattute tra mia moglie e mia suocera, mi alzo, loro si sdraiano con le faccie attaccate che guardano il mio cazzo sopra di loro, mi leccano e stringono le palle, non ce la faccio più, preso dalka routine decido di sborrare tutto dentro la bocca di mia suocera che accetta di buon gusto, condividendolo a sborrara finita con la figlia. Il mio cazzo ancora barzotto tra le loro bocche che me lo puliscono con cura maniacale.
Poi ad un tratto mi ricordo di mio cognato intento a guardare rimanendo seduto a segarsi, si sborra adosso senza intervenire tra noi.
A cosa fatta decidiamo di andatci a lavare tutti e tre.
Una volta arrivati in bagno mi prendono e mi fanno sedere sul wc dicendo guarda e divertiti.
Madre e figlia che partono in vasca in un rapporto lesbo! Si toccano si leccano e non disdegnano anche un piss reciproco. Io a quel punto decido di intervenire e comincio sempre con mia suocera che a sorpresa si gira e mi dice "mettimelo tutto i culo".
Non me lo faccio ripetere, me la inculo di brutto, tutto fino alle palle, mia moglie che si masturba e guardandomi mi dice "sborrami in bocca amore" .
E così faccio lo tiro fuori dal culo e lo metto in bocca sborrandogli tutto dentro, mentre kei sembrava ingoiare invece decide di condividerlo con la madre, e parte così una pomiciata alla sborra molto eccitante.
Tornati a casa mia moglie mi chiede se ero arrabbiato per via che faceva sesso incestuoso con la madre e il fratello guardone, io per tutta risposta gli ho detto "a quando la prossima,,,,,,,,,,,, domani?".......
Visualizzazioni: 13 998 Aggiunto: 3 anni fa Utente:
Categorie: Incesti Voyeurismo