Conosco un uomo e poco dopo vado a vivere con lui e poco tempo dopo mi chiede di sposarlo .

Il sesso con lui era eccitante , non c'era nulla che non mi concedesse, era sempre pronto ad ogni mio desiderio.

Arrivo il giorno del mio compleanno e mi fece una festa a sorpresa con alcuni dei suoi amici, ma non credevo fino a quel punto.

Dopo il taglio della torta lui mi inizio a baciare in modo molto forte e inizio ad allungare le mani, mi inizio a slacciare la camicia e dentro di me pensavo ma cosa fa?? Mentre pensavo senti le mani e il corpo vicino di un suo amico, restai li ferma , non riuscivo a credere che il suo regalo era un orgia con tutti quei maschietti.

Mi portarono in camera mi spogliarono e tutti e 5 si misero sul letto attorno a me.

Riuscivo a distinguere le mani di ogniuno di loro ....ero in estasi

Ad un tratto inizio mio marito a penetrarmi e intanto mi diceva oggi è la tua festa divertiti , uscì e mi fece penetrare dai suoi amici uno dopo l altro poi insieme ,mi sentivo al settimo cielo e godevo continuamente,poi man mano godevano li mandava via ,ero stremata e restammo soli , io ero lì sdraiata a gambe aperte e lui rientro dentro di me e mentre cercava di godere , mi chiese se lo volevo sposare , quando gli dissi di si ,venne dentro come di me come non aveva mai fatto prima.
Visualizzazioni: 5 084 Aggiunto: 4 anni fa Utente:
Categorie: Sesso di gruppo