Una bella scopata con mia zia.
Allora lei é una donna molto semplice, 40/45 anni circa, una culo pazzesco e due tette abbastanza grosse, e alta circa 1,70m. Allora io un giorno resto a casa sua a dormire, suo marito fa il casaro e ha due figli, uno di 21 e una di 14.
Suo marito si sveglia sempre presto perché deve andare a lavorare. Sua figlia, quel giorno doveva andare a studiare da una sua amica, e suo figlio doveva andare via con la fidanzata. Eravamo a casa solo io e lei verso le 10. Allora mi sveglio e chiedo dove sono tutti, lei mi risponde quello che ho appena scritto io. Allora poi mi prepara la colazione e poi dice "tato io vado a fare i letti", io "ok zia", e intanto mi dá un bacino sulla guancia molto appasionale, i nostri corpi erano molto a contatto, infatti lei ha sentito che ce l'avevo molto duro mentre mi baciava. Lei, dopo questa cosa, esclama "ohi tato ti sei agitato?" e inoltre fece una faccia di totale imbarazzo. Anche io ero stra in imbarazzo e così dissi "ahah no zia scusami tantissimo ma il mio ormone é partito dopo questo tuo bacio", lei "ah allora dovrei darteli un po più spesso i baci, così ti diventa duro un po più spesso". Io avevo gia il cazzo duro e perciò entro in azione subito. Mentre lei si china per fare il letto, gli vado dietro e gli tocco il culo. La prendo dai fianchi e lei esclama "Ohi tato sei impazzito? Hai voglia?", io "di fare cosa?", lei "di scoparmi e trombarmi, di fare sesso con me insomma", io "si zia tu? Io ho tantissima voglia di scopare con te", lei "mmm come sei dolce quando fai così ahahah. Anche io ho tantissima voglia di scopare, mio marito non vuole mai farlo, l'ultima volta sarà stata 2 anni fa, e io voglio farlo almeno una volta al mese" e poi mi tocca il pene ed esclama "oh cazzo come ce l'hai duro", io "eh si, quando si parla di cose erotiche tipo scopare o trombare e sesso con te zia succede". Lei "dai tato fra 10 minuti iniziamo", io "a fare cosa?", lei "secondo te? A scopare no?", io "ah ma veramente lo fai con me?", lei "si tato, non vado bene? Sei anche un po dotato e te é ora ti che fai un po di esperienza", io "vai benissimo, ma lo facciamo con il preservativo? lei "beh certo eh amore, magari nasce un figlio down e io non voglio palle per il motivo che tu mi hai trombata e scopata". Passano 3 minuti e la trovo in bagno a depilarsi la figa, quindi mi spoglio ed entro in doccia con lei, e lei dice "ho detto tra 10 minuti tato" e intanto mi prende il pene duro (perché ero nudo) e mi fa una sega e mi sbacciucchia. Lei "amore mio allora iniziamo adesso?", io "ma si dai". Seghe, ditalini, baci, sesso, scopatine, trombatine, e via. Abbiamo scopato e trombato per circa un'ora e mezza, e lei era eccitatissima. Dopo questa scopata con mia zia, ho chiesto a mia zia se c'era qualcuno che sarebbe stato disponibile a farlo con me, lei ha detto "beh tato io non vado bene?", io" sisi zia certo, hai le tette grosse, vagina bellissima, però volevo fare esperienza", lei "eh dai facciamola allora amore mio", io "adesso?", lei "quando vuoi tesoro", io "facciamolo la settimana prossima, va bene?", lei "tesoro te per me sei una cosa rara, mio marito non me lo metteva dentro cosi tanto perché ce lo aveva piu corto del tuo, io nel mio culo o nella mia vagina voglio i cazzi duri e grossi come il tuo amore, quindi perché non me lo infili anche più spesso? Comunque certo che va bene, sei dotato, sei capace di scopare, devi solo fare un po di pratica", io "ma sempre con te?", lei "beh veramente ci sarebbe una mia collega che sarebbe disposta, é piu o meno come me, un po' piu tettona, un po piu magra, e piu gnocca e figa, se vuoi glielo chiedo", io "si grazie", lei "ma lei va a pagamento tato, invece io gratis", io "ah si? Allora con te zia". Poi ce ne usciamo con una bella sega e limonata sul letto dorso nudi e lei in reggiseno, e poi non ci trattenuti e siamo andati oltre. Raga é stato stra bello, stupendo.
Dopo circa due o tre mesi, la invitò a prendere un aperitivo in un bar, così da "palpeggiarla", toccarla e avere un po più di contatto fisico, parlavamo del piu e del meno cosi a caso. E poi piano piano lei comincia a introdurre la parola "sesso" nella nostra conversazione; "amore mio come va il sesso dopo quella volta lá, cioè dopo che io e te abbiamo trombato e scopato?", "lo vuoi rifare ancora?", "ti viene duro un po facilmente?", insomma ho capito che anche lei avrebbe ancora voglia di rifarlo con me, non solo io di rifarlo con lei. Poi io ammetto una cosa "tesoro io lo voglio rifare con te, ti voglio trombare e scopare ancora tantissime volte". Allora a quel punto le chiedo "zia ma hai ancora voglia tu?", lei "si tesoro, amore mio io ti voglio trombare" e poi comincia a limonarmi e baciarmi.
Lei "dove lo facciamo da te o da me? Da me non posso perché c'e mio marito e quindi non posso", io "da me neanche perché c'e mia mamma", lei "in macchina? Potrebbe andare?", io "sarebbe meglio in un hotel, cosa dici? Però alla fine é uguale, basta che mi scopi, perché io godo trombare con te zia", lei "ah si? Non me l'avevi mica detto questo, che ti piace scopare con me. Comunque hai ragione, é meglio in un hotel, così me lo puoi infilare meglio quando é bello duro", io "beh dai l'hai capito gia da sola, hai le tette che non sono male, il culo va bene, sei una bella donna zia figa e gnocca te ", lei "non ho mai sentito questi complimenti da te tesoro, ma mi piaci molto sai? Perché sei dotato, ce l'hai duro quando scopi e trombi con me, ed é questo che mi piace di te", io "anche a me mi fanno molto piacere i tuoi complimenti zia gnocca e figa", lei "lo so di essere gnocca e figa però non devi chiamarmi cosi in pubblico. Ascolta ma se rimarrei incinta?", io "ah lo sai di essere figa e gnocca? Lo sai che un po sembri anche milf", lei "si lo so amore mio e tesoro, adesso non vedo l'ora di scopare e trombare con te, voglio darci dentro", io "beh abbiamo gia trombato gia un paio di volte io e te zia, mi metto il preservativo e ti scopo e ti trombo fino a domani", poi mi prende la testa e mi bacia, baci dopo baci, finche non ci limoniamo, e poi però ci siamo dovuti trattenere perché poi si rischia troppo. Però la nostra conoscenza va avanti ancora oggi, iniziata circa un anno fa, abbiamo scopato e trombato circa una volta al mese.
Un giorno sono riuscito a farle delle foto di nascosto, ma lei in realtà non vuole assolutamente che gliele faccio, vabbe raga ha un culo stra bello.
Queste sono alcune foto che ho scattato, si stava rivestendo dopo che avevamo appena finito di scopare. Quasi tutti i mesi mi manda lei il messaggio per decidere quando, dove, che ora e che giorno.
Appena trombato e scopato, il preservativo lo butto via nel caso suo marito venga a sapere qualcosa. Quando scopa con me lei fa le urla tipiche come quando si scopa con una gran figa, e mia zia Simona la é, e anche tanto. Adesso quando siamo da soli per mezz'oretta, ci limoniamo e intanto gli palpo il culo, e la avvicino più che posso a me in modo che lei sentisse il mio cazzo grosso e durissimo come quando scopo e trombo con lei. E lei "tesoro come ti permetti di parlmarmi il culo?", io "beh zia tanto che cazzo te ne frega, insieme abbiamo passato tante cose peggiori di queste, abbiamo scopato, trombato, ci siamo limonati, mi hai fatto le seghe, ti ho leccato la vagina e ti ho fatto tanti di quei ditalini che non immagini neanche, ti ho palpato le tette, mi hai fatto le spagnole con le tue belle tette, cosa vuoi che sia una palpatina di culo ogni tanto?", lei "tesoro non voglio che me lo fai in pubblico", io "ma non c'era nessuno", lei "é lo stesso, te non mi devi palpare il culo in pubblico, e poi se non c'era nessuno cosa vuol dire? Che dobbiamo trombare per forza?", io "no assolutamente, sei te che hai detto che hai voglia di cazzi duri e grossi nella tua vagina e nel tuo culo", lei "si l'ho detto piu di un anno fa, adesso mio marito ed io abbiamo riiniziato a scopare e trombare assieme e non finiamo piu spero, perché é davvero bravo, ed é anche piuttosto dotato". Lei "ieri gli ho fatto una sega perché non sapevo cosa fare, ed é venuto dopo 3 minuti". Lei "amore mio dobbiamo ricominciare a scopare e trombare noi due perché se mio marito fa davvero sul serio non ce la faccio a starci dietro", io "amore mio come mai? Non sei allenata si vede", lei "eh si vede che non lo prendo in culo abbastanza", io "vuoi ricominciare da oggi?", lei " ahah va benissimo amore mio, tesoro", dopo un oretta é arrivata all'orgasmo quindi mi rivesto e li mi dice "beh stai gia andando a casa tesoro?! Non scopiamo ancora? Dai che mi hai fatto arrivare all'orgasmo 5 minuti fa, tanto mio marito stasera non c'e", io "ah allora vuoi che te lo metto in culo anche stasera dici?", lei "si tesoro", eravamo coricati e abbracciati sul letto per lo sprint finale, e allora lei mi chiede "beh ce l'hai ancora duro?", io "si troia", lei "Madonna sei una bestia amore mio" e poi mi bacia e mi limona e anche la solita sega finale.
Visualizzazioni: 19 019 Aggiunto: 4 anni fa Utente:
Categorie: Incesti