Siamo una coppia giovane,36 anni lui e 33 anni lei. Lei ragazza abbastanza formosa con un seno molto abbondante,diciamo che un quarta di reggiseno continente a malapena le terre.
Decidemmo di farci una vacanza e partimmo per una crociera,consapevole del fatto che tutti gli uomini al mare la guardano,mia moglie,decise che in quella crociera avrebbe fatto opera di esibizionismo portando dei bikini molto striminziti,situazione che diverse volte ha già fatto in mia presenza in spiaggia facendo drizzare i cazzi degli altri uomini in spiaggia...questa cosa la e cita parecchio come una vera troia e confesso che fa eccitare anche me.
Torniamo alla crociera ,decidemmo di andare nel Mediterraneo,spagna e Malta e mia moglie era fortemente intenzionata a farsi ammirare da tutti.
In realtà in quella crociera vi erano molte persone molto più grandi di noi ( dai 50 in su) e pochissimi giovani,pertanto dopo i primi giorni mia moglie ed io rimasimo abbastanza sconsolati....decidemmo così di goderci la vacanza e basta. La seconda sera,trascorse la cena ed i vari spettacoli decidemmo di spendere qualche soldo al casinò ,io indossavo un abito nero formale con scarpe da tennis White e mia moglie indossava una camicetta bianca che conteneva l'abbondante seno,ed un paio di pantaloni a palazzo eleganti...
Girammo un po',alla fine decidemmo di spendere alla roulette,era molto tardi e non c'era molto gente,a fianco a noi un signore francese di circa 60 anni,che giocava molti soldi,molto ricco almeno questo diceva il vestito che indossava e il Rolex al polso e soprattutto le cifre che giocava
Dopo qualche puntata mia moglie mi fece un segnale...indicandomi l'uomo...e sussurrandomi all'orecchio che voleva esibirsi con lui,io capii subitoa non compresi in che modo visto che non eravamo ne a mare ne in piscina ( dove solitamente si diletta a mettersi in topless o a pecora con il perizoma ben ficcato tra le natiche) così cercai di capire in che modo avrebbe agito la porca che già sorrideva.
Fece in modo che capitassimo vicino all'uomo e dopo qualche giro gli rivolse la parola...il sorriso ed il petto che l uomo non esito a notare. Ci presentammo...lui aveva voglia di parlare ed iniziammo mentre giocavamo a raccontarci un po' ...lui ci disse che in crociera era solo,aveva una suite,ed eraun imprenditore di Marsiglia ( tappa della crociera) così i toni si fecero amichevoli e dopo qualche puntata che lui perse mia moglie gli disse : se vuoi vincere devi affidarti alla fortuna ,e la fortuna da noi in Italia e il culo. Questa frase lo fece sorridere ed a me fece capire qualcosa di ciò che aveva intenzione. Così lei gli disse ,decidi un numero,ma prima di puntare striscia la mano sul fondoschiena,così vincerai .... Lui rimase un po' stupito,ma quando vide il mio sguardo di consenso non esito a palpare le natiche di mia moglie....e così trascorremmo 2 ore palpandola in pieno casino e giocando alla roulette,si erano fatte le due di notte e decidemmo di alzarci dal tavolo ed andare a bere qualcosa,sedutici in un tavolo e ordinati tre cocktail che offri lui,mia moglie si alzò è andò in bagno dicendoci di aspettarla li,appena tornatai accorsi subito che lei si era levata il reggiseno e rimesso la camicetta che faceva trasparire tutto, ovviamente se ne accorse anche lui che mia moglie procace e maiala aveva tolto tutto. A quel punto decisi che quella sera lei avrebbe dovuto fare la buttana al 100% e non fermarsi a mettersi in mostra come al solito,così dissi all' uomo che ero molto incuriosito dalla suite della nave e se c'è la poteva dare vedere,lui subito acconsenti e ci diressimo verso il piano alto, mentre eravamo già n ascensore io sussurrai a lei che quella sera sarebbe stata una vera buttana,Lei sorrise e rispose che avrebbe preso in bocca volentieri 2 cazzi.
Entrati in stanza ci accomodammo sul divano ,la suite era dotata di tutto,compreso angolo bar e durante la conversazione chiesi a mia moglie se poteva prepararci 2 drink ,lei si alzò e si diresse...quando torno con i bicchieri mi accorsi che aveva sbottonato la camicetta mettendo in mostra il decolte abbondante,ci porse i bicchieri e disse questi sono per voi ed io cosa bevo??... risposi io,per te c'è qualcosa di buono da bere,prima però ci devi fare un servizio,lei annuì,si inginocchiò e ci mise lei mani sui cazzi che nel frattempo Verano diventati enormi ,comincio a massaggiarli ,lui incredulo ed eccitato stava sotto e si godeva la situazione. Ad un certo punto lei si fermò ,si alzò in piedi e sbottonò la camicia facendo sobbalzare fuori le grosse tette,si riinginocchio ci sbottonò i pantaloni e tiro fuori i nostri cazzi,li tenne in mano qualche secondo e dopo un po' li infilo contemporaneamente in bocca leccandoli e spompinabdoli sia contemporaneamente che singolarmente come una vera pornostar....li succhiò per almeno 15 minuti finché lui gli fece capire che stava venendo,lei si fermò si rivolse verso di lui lo infilo in bocca ,lui scoppio e lei fece inondare la bocca di sborra calda che lei non esito as ingoiare ,appena finito torno da me finché anche io gli inondai la bocca di sborra che altrettanto ingoiò..si alzò ,si puoi la bocca e disse : che bella bevuta di sborra.
Visualizzazioni: 4 836 Aggiunto: 4 anni fa Utente: