La doccia




quella sera nacque tutto per caso , la passione e l’attrazione fisica prevalsero..
-erano già passate le nove e dopo una sigaretta relax dopo la deliziosa cena preparata da mia moglie ,seduti sul divano, inizio ad accarezzarle la schiena, lei si gira...mi sorride e si sporge in avanti per darmi un bacio..non resisto alle sue labbra.. la sensazione che provocano in me ogni volta che le sfioro..
La fisso mentre la bacio .. è bella .. mi guarda con i suoi occhi grandi marroni ..
... mi sorride..
-io andrei a fare una doccia-..mi sorride..
-ti va di farmi compagnia?-
Come potrei dirle di no.. perdere l’occasione di vedere le sue forme che provocano fermento dentro di me..
-certo amore!-le rispondo..
Lei si alza e si avvia in bagno..io accendo la tv e sintonizzo un canale di musica soft.. rilassante..
Quando arrivo in bagno l amore mio è ancora vestita , mi siedo dietro di lei e la osservo..
Si strucca e si specchia.. poi chiude la porta.. si sta per togliere il maglioncino quando la blocco ..
-fallo lentamente per favore.. mi voglio godere il momento..-
Mi sorride , imbarazzata, non si sente a suo agio.. sbaglia.. solo capisse quanto è bella..
Comunque mi accontenta, si toglie il maglioncino..poi la maglietta..e sporgendosi per appoggiare i vestiti mi sfiora.. e io sento il suo profumo..
.. toglie piano i pantaloni... indossa un perizoma azzurro che copre poco davanti e niente di dietro.. forse perché sarebbe un peccato coprirlo.. sempre lentamente si gira e mi rivolge la schiena e con le mani slaccia il reggiseno scoprendo del tutto la sua schiena... quanti baci ho dato a quella pelle..l’adoro..si gira mi sorride e mi lancia il reggiseno.. inutile dirlo .. mi sto eccitando.. vederla nuda è come se fosse sempre la prima volta .. mi attrae..
sento che il mio lui inizia a gonfiarsi..mentre i miei occhi non si staccano da lei nemmeno un secondo ... lei apre l’acqua della doccia.. il vapore inizia ad invadere il piano doccia.. creando un effetto film.. sempre in quella posizione , si china in avanti e molto sensualmente fa scorrere con le dita il perizoma fino a farlo cadere sul pavimento.. ma io non ho visto la scena perché piegandosi Ale.. non so’ quanto involontariamente mi mostrava il suo sesso...a quel punto ero già ero eccitato prima , ora ho una erezione totale.. io e Ale stiamo insieme da 15 anni ma il desiderio per lei non mi è mai calato , anzi, crescendo è diventata ancora più affascinante, ma non se rende conto..
Ale dopo avermi lanciato un sorriso e poi il perizoma.. o il contrario non saprei perché i miei sensi erano offuscati dalla vista dei suoi seni..entra in doccia richiudendo le porte.. ma lasciando una fessurina aperta..si intravede la sua siluette..la sua pelle bianca inizia a coprirsi di schiuma..
La musica di sottofondo ..le sue mani che accarezzavano il suo corpo nudo .. continuavano ad avere un effetto esplosivo sui miei sensi..
La sua voce mi arriva quasi confusa dal rumore della doccia..
-ti piace guardarmi?-
-starei ore a guardarti- le rispondo
-mhm..-mi risponde.. mhm è la tipica risposta che Ale mi da’ quando i suoi tabù prendono il sopravvento..
-sembra che non mi credi...-insisto
-a parole si.. sarà come dici tu..-mi risponde maliziosamente con un mezzo sorriso che intravedo dallo spiraglio..
dopo tanti anni abbiamo ormai abbastanza complicità ma a volte ci freniamo ad esprimere quello che vorremmo dire o pensiamo riguardo al sesso..
Forse era arrivato il momento di abbassare un altro muro..
-se non ci credi te lo dimostro..-
Mi inizio a togliere la maglietta , vedo tra il vapore che esce dalla doccia che mi guarda.. incuriosita o intimidita?!?..io continuo il mio spogliarello.. slaccio i pantaloni e li faccio scivolare fino alle caviglie..sono in boxer e lei continua a spiare..
Diciamo che anche così si denotava una certa eccitazione..ma perché fermarsi??
La fisso..cerco i suoi occhi, vedo la sua mano sul suo seno.e non resisto...faccio scivolare anche i boxer.. ora l eccitamento è evidente.. vedo il suo sguardo che percorrere il mio corpo e soffermarsi lì..poi mi guarda e mi sorride..
-che ne dici ??nemmeno ti ho toccato, solo guardandoti...sei l’unica che abbia mai desiderato così intensamente-
Mi risiedo e continuo a guardarla..
-mi intriga questa situazione ... non l’ho mai fatto e mi intrigherebbe un sacco toccarmi mentre ti guardo.., non nascondo che mi intrigherebbe anche guardare te..-
Non diceva nulla mi guardava di sfuggita.. era imbarazzata, non mi avrebbe mai dato una risposta secca.. non è nel suo carattere..
-io non prometto nulla-mi dice poi -
Si stava sciacquando i capelli volta verso di me.. lo sciampo le accarezzava i seni..superava la pancia fino ad arrivare al suo sesso...l eccitazione era ormai ingovernabile... lì ho iniziato ad accarezzarmi .. lentamente, sentivo sulle dita che si gonfiava.. accarezzavo .. fino ad impugnarlo.. con movimenti lenti .. su e giù...la guardavo...ora non c’era più il sapone.. vedevo chiaramente.. i suoi seni.. belli.. sfidano la forza di gravità.. bianchi.. con due capezzoli piccoli..deliziosi..che ora sono dritti ..vedo il suo sesso...pensieri e sensazioni ... mi inebriano ...
Spegne l acqua.. e apre le porte.. mi guarda e mi dice
-perché non ti fai una doccia anche tu...??..-
Indossa l’accappatoio..io mi alzo.. per entrare in doccia dobbiamo sfiorarci..ci fissiamo.. le nostre bocche si toccano..morbide labbra.. le nostre lingue si cercano avidamente luna alla ricerca dell altra.. come se ballassero...le nostre mani si sfiorano.. mentre io mi dirigo in doccia..apro l’acqua mentre Ale prende la spazzola e si siede .. entro in doccia .. l’acqua calda non aiuta il mio stato di eccitazione,anzi il tepore aumenta la sensazione.. lascio la porta della doccia semi aperta.. per farmi guardare.. e per guardare..eh.. si lei è seduta,si pettina i capelli , accappatoio è semi aperto e fa intravedere un seno.. delle gocce d acqua le scendono sul collo.. ah sono sempre stato attratto dal suo collo liscio.. morbido..quando la bacio sento il suo profumo..
Preso dai pensieri non mi ero accorto che Ale mi guardava..poi con un movimento appoggia la gamba al mobiletto lentamente .. sensualmente.. lasciando completamente davanti a me tutta la sua natura.. bella .. ha due labbra piccole..morbide.. solo alla vista mi viene in mente la sensazione delle mie labbra quando la bacio.. sento il ricordo del suo sapore.. ma la sorpresa non è finita.. lentamente..posa la mano e inizia ad accarezzarsi...le sue dita iniziano a stuzzicare il clitoride..la guardo.. adoro guardarla in viso quando si lascia andare ai suoi sensi.. i suoi movimenti sono lenti e delicati.. ogni tanto si morde le labbra o socchiude gli occhi.. è bellissima.. non mi guarda... sa che la sto guardando .. le sue dita aumentano la velocità... ma sempre delicatamente.. io sono sotto la doccia eccitato come non mai..
Non resisto...Ale mi guarda.. capisco che mi vuole..spengo la doccia esco..
-non smettere ti prego-
Mi asciugo velocemente.. e mi avvicino a lei .. le nostre bocche si incollano come ventose.. le nostre lingue sembrano impazzite.. sento le sue mani sui fianchi.. mentre con passione mi tira verso di se’ ...entro.. mi accoglie un calore piacevole.. me lo sento avvolgere .. lo sento fremere.. inizio a muovermi lentamente.. è avvolgente come il nostro abbraccio.. siamo una cosa sola.. ogni volta che facciamo l amore ho questa sensazione.. sento i suoi respiri .. le sue mani che mi stringono.. le bacio il collo... sento che dentro si sta bagnando di più.. ha un effetto potente su di me.. cerco con la mano la sua coscia la voglio più stretta a me il più possibile.. sento che i nostri movimenti mi hanno fatto arrivare in un punto delicato per Ale.. i suoi respiri aumentano.. inarca la schiena.. la sua voce.. la sento.. sta per venire.. la sua voce si confonde alla mia mentre veniamo insieme ..in un orgasmo potente, pieno di passione ed eccitazione... restiamo lì stretti abbracciati ..come a riprendere fiato... la bacio sul collo.. profuma di bagnoschiuma..
-ti amo-
-ti amo anche io-
Ci baciamo...
Ci baciamo..
Ci baciamo ...
-ci spostiamo in camera da letto ??-chiedo io...

............”ma questa è un altro racconto
Visualizzazioni: 3 523 Aggiunto: 4 anni fa Utente: