-E adesso spogliati!
-Che cosa!? Perché!?
-Perché te lo chiediamo noi tesoro … e vista la situazione non hai molta scelta!
Wanda aveva accolto in casa sua, Helena e Shasa, come due figlie. Si era sentita orgogliosa di quella scelta. Avrebbe dato la possibilità a quelle due ragazze appena diciannovenni, di ricominciare una vita, al di fuori di un istituto correzionale. E il gesto sarebbe stato un buon esempio anche per i suoi figli, che avevano la stessa età delle ragazze. Lisa e Marco le avevano accolte a braccia aperte, sin dal primo giorno, come lei e suo marito tra l’altro.
E allora, perché ora le stavano facendo questo!?
Okay, forse era stata un po’ troppo severa quando le aveva beccate a fumare erba in giardino davanti ai ragazzi. Ma, da buona mamma, non voleva che prendessero il brutto vizio.
E forse, soprattutto, non avrebbe dovuto pubblicare quei selfie hot, in quel sito, per poi lasciare il suo portatile acceso in giro per casa. Ora, erano proprio quei scatti ad essere al centro del ricatto. Lei era una brava moglie, e una brava mamma. Ma era pur sempre una giovane donna di trentasei anni, con gli ormoni ancora galoppanti. E visto che Gianni, suo marito, era spesso via per lavoro, giocare in anonimato su quel sito, dove chattava con altri perfetti sconosciuti, condividendo a volte qualche scatto hot, le dava modo di sfogare le sue voglie.
Ora però le sue voglie le stavano costando davvero molto …

Il resto del racconto lo trovate pubblicato nel FORUM sezione racconti di AMAPORN
Visualizzazioni: 7 995 Aggiunto: 4 anni fa Utente: