Eccomi, appena arrivata in Africa, è la terza volta che vengo da queste parti e come sempre ne resto colpita e affascinata.
Beh i primi 2 viaggi sono stati diversi, la prima volta sono stata a capo verde insieme a Marica, la seconda in Madagascar con il mio ex ragazzo, stavolta sono qui in compagnia di un mio caro amico che fa volontariato e che sa la mia passione per i ragazzi di colore.
Niente villaggi turistici, faremo escursioni, avventure e vivremo direttamente con loro, tra le loro tende. Ovviamente si sentono cose brutte dell’africa, malattie, carestie ecc, ma il posto dove saremo noi non è proprio il terzo mondo quindi posso stare tranquilla.
I primi due giorni saremo a Dakar, la capitale del Senegal, avevo letto che era bella e in effetti mi colpisce subito. Con il mio amico c’è un buon feeling, la sera in camera ovviamente per entrambi ci sta la voglia di concludere la giornata in modo soddisfacente. Abbiamo già fantasticato molto durante la giornata, in realtà soprattutto io, lui mi ha parlato di un ragazzo che conosce da anni e che verrà a prenderci domani per portarci nel villaggio… io cercherò di conquistare qualche bel nero (anche più di uno) e lui qualche negrettina.
Beh devo dire che Davide non ha molto da invidiare ai ragazzi di colore… sia come fisico che come dimensioni… va prima lui in doccia mentre io sistemo un po’ le valigie e la stanza… poi tocca a me godermi una ricca doccia… sono vogliosa… esco dal bagno e lo trovo steso sul letto nudo, già da moscio ha dimensioni notevoli, ma sono troppo carica e vado diritta al sodo e glielo prendo in bocca! Con una mano mi accarezza la testa, con l’altra inizia a toccarmi il culo e poi cerca di masturbarmi la fica ma ci arriva a stento… Ora scendo più giu e inizio a leccare le sue palle gonfie, lo guardo e gli dico mamma mia sono pienissime… sorride non risponde, si gode lo spettacolo, glielo prendo tra le mie tettone, le muovo e lo guardo, poi le muovo e con la testa mi abbasso per baciare il suo cazzo enorme. Ora tocca a me godere, mi posiziono con la mia fica sulla sua faccia e sento la sua lingua penetrarmi… sto impazzendo, sono sul punto di venire 2-3 volte ma non ci riesco… cambio posizione, mi stendo allargando le cosce, lui inizia a leccarmi e con un dito mi masturba il culo, poi ne mette due… sono in piena estasi ma non riesco a venire… scopami!!
Me lo infila subito dentro, inizia a muoversi lentamente, poi aumenta il ritmo ma si ferma più volte, è sul punto di venire quindi rallenta per non arrivare subito… Vorrei saltare sopra ma mi mette sul fianco, a cucchiaio, vuole godersi le mie bocce, mi scopa lentamente ma senza sosta mentre mi tiene bene per le bocce… ansima e mi stritola le tette… giro leggermente la testa e inizio a dargli dei baci molto hot, con la mia lingua che cerca la sua… si ferma, mi alza e mi mette a pecora! Ho una specchiera di fronte, vedo come mi scopa e vedo ballonzolare la mia tettona, si una sola, l’altra cerca di tenerla ben ferma lui tra le sue mani. Mi dice che sta per venire, ma io proprio non ci riesco… mi sposto leggermente in avanti… lo faccio uscire e gli dico… ti prego mettimelo in culo! Mi sento arrivare uno sputo, un secondo sputo… e poi eccolo lo sento entrare… ti prego aprimi il culo!! Inizia a entrare piano piano, poi di botto me lo infila fino in fondo facendomi urlare… si muove lentamente perché sta per venire… toccami la fica davide! Me la sfiora e inizia a scoparmi il culo leggermente più veloce… eccomiiiiiiiiiiiiiii sono venuta! Esce subito… gli chiedo il perché? Puoi continuare… ma lui…mi sono trattenuto perché voglio sborrarti in faccia! Mi siedo sul letto, lui è di fronte a me… cerco di prenderlo in bocca ma è schifosa la puzza che si sente quindi mi limito a toccargli le palle… lui si sega e mi chiede di toccarmi le tette… le prendo tra le mie mani, apro la bocca e via… eccolo 3-4 schizzi mi riempiono il viso… e poi il resto me lo fa arrivare tra sulle tette… sono piena di sperma ma felice!
Visualizzazioni: 5 157 Aggiunto: 4 anni fa Utente: