Ripenso a quel giorno...ormai sono passati 10 giorni..ma nn ne è passato uno nel quale io nn abbia guardato e pensato di chiamare a quel numero....
Quella sera decido di farlo...squilla...e nel mentre penso...(cosa posso dire?..come farò a fargli capire chi sono?)
..ma mentre penso..una voce dolce mi risponde:..si pronto!
Resto un attimo in silenzio..
E la voce di lei mi dice..ciao..spero tu sia parcheggiato...nn si parla a telefono mentre si guida...
Da lì.. capii che lei un po aspettava questa telefonata..ed io con voce un po ancora titubante le dissi...
Si...sono parcheggiato come l'altra volta.. vorrei partire ma nn so per dove...
Lei emise un sospiro sembrava avesse sorriso...e mi indicò la strada...
Mentre la percorrevo....il cuore era agitato a mille...chi sa cosa avrei trovato....
Giunto a destinazione entrai in un portone già aperto(forse mi aveva visto arrivare) e salii le scale ..giunto alla porta..nn feci in tempo a bussare che lei mi aprì...
Indossava una vestaglia di pizzo trasparente...nero...la portava aperta....e da sotto era in sintonia con la vestaglia...un reggiseno nero...con mutandine brasiliane nere autoreggenti nere...tutto rigorosamente di pizzo...tutto adagiato su uno slanciato tacco 12...era profumata di rosa...aveva una pelle liscia e morbida...un angelo...che nascondeva un segreto dentro...
Una volta entrato mi offre un caffè...mi parla un po di loro e del loro rapporto...io ovviamente non riesco a nn chiederle dove fosse lui....mentre il mio sguardo nn riusciva a staccarsi da lei....
E mi disse...gli ho detto che saresti venuto...mi ha detto di cominciare...lui ci raggiungerà dopo...
Eravamo seduti sul divano...lei accalla una gamba su di me...e mi dice...vedi..come sono liscia e profumata..tutta per te....
Nn c'era bisogno...lo si vedeva anche da lontano...forse un pretesto...fatto sta che presi la sua gamba...e cominciai lentamente a baciarla..accarezzarla...la sfiorava dolcemente lungo di essa...e lei...cominciava a sentire i primi piccoli brividi....la vedevo tirare la testa all'indietro e sospirare...
Di slancio mi sale in braccio...mettendo la mia faccia nel suo prosperoso seno...le slaccio il reggiseno e le sue tette enormi mi saltano sulla faccia....le mordo...lecco i capezzoli turgidi dal eccitazione.....tirandole i capelli all'indietro scopro il suo collo...che delicatamente prima e poi con passione mordo...bacio...faccio scorrere la mia lingua lungo di esso fino a riprendere i sui capezzoli tra i denti....lei scende,slaccia e tira via i miei pantaloni e mutande...inginocchiata tra le mie gambe...mette il cazzo già duro e pulsante...tra le sue tette....e sputandoci sopra comincia a segarmi.....ahhhhh.......
Passa la sua lingua lungo tutto il cazzo...soffermandosi sulla cappella che evidentemente succhia e fa scorrere lungo la sua gola quasi soffocare.....mi alzo mettendola a pecorina sul divano...le apro le gambe e con la mia lingua le lecco prima il buco del culo....poi le apro la figa e con la lingua la sento gemere come solo lei sapeva fare. ...ansimava e mi implorava di infilarle il cazzo......così. la accontento.....in un sol colpo le infilo il cazzo duro e nodoso tutto dentro...emette un sono smorzato quasi come se le fosse mancata l'aria.....e comincia ad accompagnare i miei colpi con dei movimenti sincroni...come ad aumentare l'intensità e l'affondo....
...mi dice scopa...scopami come avresti voluto fare in macchina....dammelo tutto....e con forza e veemenza...la sbatto forte....con la testa poggiata sul cuscino del divano urla di piacere...si torce sotto i miei colpi....sta godendo la troia....la tengo per i capelli.....come fossero briglie....brava la mia porca...e lei mi risponde....nooo...tu sei un bravo toro da monta..fottimi nn ti fermare....le infilo un dito nel culo per aumentare il suo piacere... e la vedo piacevolmente entusiasta...così.. dopo averlo allargato un po con le dita...colgo un attimo di piacere intenso....lei è già venuta più volte....e durante uno orgasmo..le dico...ora ti fotto....il culo.....e senza attendere risposta sfilo il cazzo dalla sua oramai fradicia e gonfia figa...lei quasi si abbassa come se si prepara a riceverlo...e la penetro tutta....riecco quel urlo smorzato....mi dice di sentire dolore ma di non smettere....anzi....di aumentare la spinta...e così faccio...la sbatto ancora più forte.....lei piange (quasi un po mi spaventa)le chiedo cosa fare...se vuole che mi fermi...ma tra una lacrima e l'altra...mi scongiura din farlo....sta godendo come una troia....le piace da impazzire.....e allora cinvado giu pesante....siiii fottiimiiiii daiiii.....vengooo....ad un tratto si toglie via...e contorcendosi sul pavimento..mi dice di star provando un orgasmo enorme...mai avuto prima....le manca il fiato......appena calamtasi...mi dice di esser la prima volta con un orgasmo così.....e che nonostante amasse il cazzo e il sesso in modo animale ..nn si era mai concessa analmente.....e che come prima volta nn me era proprio rimasta delusa.....afferrandomi il cazzo tra le mani....lo infila nella sua calda bocca....e lo succhia con avarizia...mi dice daii...ho sete......d'improvviso arriva lui....che senza perder tempo si spoglia e la rimette a pecorina.....io mi siedo sulla spalliera del divano così da tenerle il cazzo altezza faccia...e lui si accinge a fottergli la figa....ma prima di entrare lei lo blocca e gli dice....no....fottimi il culo...lui sorpreso ed entusiasta....nn se lonfa ripetere...e la penetra dritto tutto in fondo......e lei riparte nel godere come una cagna....geme e gode 2 canzoni per lei....lui capisce che sono stato io a romperle il culo....ed è felice....cosi felice da sborrare quasi subito....ed ormai pronto mi lascio andare anch'io in una copiosa sborrata....e tra culo e bocca la troia è farcita per bene.....con la sua lingua pulisce bene entrambi i cazzi...e dopo un oretta tra chiacchiere e caffè....vado via con la promessa di ritornare....
.....e l'ho fatto......
Visualizzazioni: 6 250 Aggiunto: 4 anni fa Utente: