Mia figlia Barbara 4
Questa è mia figlia Barbara, la ragazzina che credevo tanto timida, mi chiedeva di tirare il cazzo fuori dicendo poi ti spiego tutto, innanzitutto non avevo il coraggio di tirarlo fuori in mezzo a tutta quella folla, poi non avevo neanche nulla x poterlo nascondere.
Non ero più lo stesso, non sapevo cosa pensare fantasticavo l’impossibile a cosa volesse spiegarmi, immaginavo davvero di tutto, nell’attesa continuava a strusciare il culetto sul mio cazzo continuando a sussurrare di tirarlo fuori senza nessun pudore, 1° perché non ero un’ estraneo e 2° eravamo circondati da centinaia di persone.
Alla fine non passarono che pochi minuti sborrai nelle mutande, cmq più che normale visto che ero già eccitatissimo x l’episodio precedente e poi anche perché era tutto (INASPETTATO).
La serata passò tra qualche toccatina di mia figlia che non poteva farne proprio al meno di toccarmi il cazzo ed io che gli chiedevo cosa volesse spiegarmi.
Circa alle 2 di notte stavamo x fare ritorno a casa quando gli chiesi… allora? Cosa dovevi spiegarmi? Mi guardava sorridendo e non rispondeva, insistendo gli rifeci la domanda e invece della risposta mi diede un bacio sulla guancia e disse: Dai papà adesso sono stanca ti prometto che ti racconterò tutto, tu.. sei stanco?
Deviando un po’ il discorso (almeno credevo in quel momento), allora gli risposi… non nascondo di avere un po’ sonno, non appena finii la frase allungò la mano sul cazzo dicendo… ti tengo sveglio io papà, visto che non lo hai tirato fuori tu lo faccio io!! Ma cosa stava succedendo? Era davvero mia figlia? La mia piccola Barbara? Era tutto assurdo, però mi piaceva da morire. Mentre guidavo incominciò a segarmi sussurrando… vecchia conoscenza!! Io ????
Alla prossima x il prosieguo
Visualizzazioni: 10 305 Aggiunto: 4 anni fa Utente:
Categorie: Incesti