Mia figlia Barbara 3
Barbara mi fece cenno che andava in bagno, naturalmente x pulirsi e sicuramente anche x soddisfare la sua foga, (almeno credevo). Le andai dietro x farla compagnia e aspettai furi al corridoio del bagno, dopo circa 10 minuti Barbara uscì e mi guardava tutta sorridente, allora le chiesi… è successo qualcosa? Ti vedo tutta sorridente, cosa c’è? Lei mi rispose sempre sorridendo e arrossendo un pochino… dai non fare finta di nulla lo sai benissimo… io sbalordito ed incredulo non sapevo se alludesse a quello che era successo, quindi rimasi un tantino imbambolato quando ad un tratto Barbara esclamò… dai non si vede che sto scherzando?
Facendo un sospiro di sollievo chiudemmo il discorso. Ritornammo alla fila e mi accorsi, come sicuramente anche mia figlia che quel tizio era sparito, Barbara si rimise quasi allo stesso posto di dov’era prima e di tanto in tanto si guardava in giro e guardava me come x dire…lo hai visto? Beh in quel momento penavo quello. Passarono circa 7/8 minuti quando Barbara mi fa cenno di andare da lei, pensavo che le servisse qualcosa, magari acqua oppure altro, invece mi disse.. dai papà stai vicino a me anzi mettiti dietro di me, in quel momento rividi in un attimo tutta la scena di prima con quell’uomo e il cuore mi arrivò davvero alla gola, forse arrossii o impallidii non lo so però Barbara mi chiese se era tutto apposto, io gli dissi si e lei senza prolungarsi esclamò ok.
Non nascondo che lo avevo già duro solo al pensiero di stare dietro di lei, tutto ad un tratto Barbara allunga le braccia dietro di lei e prende le mie mani x farsi abbracciare, fu in quel momento che mi ritrovai il culetto di mia figlia appoggiato sul cazzo, ero tutto un fuoco Barbara lo faceva apposta sentiva il mio cazzo dietro di lei e con sorriso malizioso disse di nuovo quella frase… lo so che vedevi tutto dai dimmi la verità papà sento che sei eccitato anche tu, sento il tuo coso, anzi lo dico… cazzo che spinge sul mio culetto… sempre Barbara con aria disinvolta e non più timida come la vedevo poco prima diceva… adesso tiralo fuori anche tu come quell’uomo e poi ti spiego tutto papà.

Alla prossima x il prosieguo.
Visualizzazioni: 9 891 Aggiunto: 4 anni fa Utente:
Categorie: Incesti