Il giorno dopo mi presento in classe, maglia a bratelline a puà, minigonna di jeans e sandali col tacco e capelli ricci sciolti…
Entrando in classe, nel vedermi vestita in quel modo è esploso un applauso, ho preso posto alla scrivania e prima ancora che iniziassi a fare lezione Ciro disse:
…e brava daria vedi che sei bella tosta..
Ricordo che faceva un caldo allucinante, mi raccolsi i capelli con le mani perché non avevo elastici, e dissi:
…mammamia che caldo ragazzi sto sudando…
E ciro subito rispose:
…infatti sei tutta bagnata…
Tra le risate dei suoi compari, io li sgridai e gli dissi di smetterla, quel giorno avevo due ore con la ricreazione in mezzo, vedevo durante la prima ora che cercavano di scrutare sotto la scrivania, con telefono e a occhio nudo, ma non ci feci caso tanto non avevano niente da guardare.
Suonata la ricreazione, i soliti tre si avvicinarono alla cattedra e Ciro con fare camorristico mi disse:
…non sei di parola daria…
Io:
…mi devi chiamare professoressa, anzi ragazzi lo dico a tutti basta con questa daria, io per voi sono professoressa…
E ciro:
…daria non sei di parola, non ci hai fatto vedere le mutande nere…
Io:
…ciro, vai a fare ricreazione e smettila…
E un suo amico:
La ricreazione la vorremmo fare con te…
Io:
…ragazzi anate a posto…
Ci:
…dai daria apri ste cosce un attimo fammi vedere ste mutande…
Io:
…basta che la finite e non mi rompete più…
Allargo le gambe un po all’improvviso, e le chiudo subito, e
Ciro:
…uhaaaa cosi non abbiamo visto niente ti dico io basta…
Le apro di nuovo e uno dei tre:
…tieni na grande mutanda nera ahahah.
Uno dei tre stava dietro di me e a un tratto ho iniziato a sentire una mano che cercava di toccarmi il sedere mentre ero seduta e io:
…togli sta mano e vai a posto…
E lui insisteva la toglieva e la rimetteva io con la mia mano gliela toglievo, fin quando poi mi sono incazzata e gli gridai:
…e basta togli sta cazzo di mano e vaffanculo…
Ciro:
…daria sta calma che ti si bagna la mutande sennò ahahah…
Riprese la lezione e io che ho il vizio di stare scalza tra il caldo e la tensione per quello che era successo, mi tolsi e scarpe cosi senza farmene accorgere, e mentre spiegavo, mi capitò pure di accavallare le gambe ma tutto cosi con fare innocente.
Finita la giornata a scuola tornai come sempre a casa, che poi era un monolocale affittato perché io non sono di Napoli, e feci le mie solite cose, poi la sera verso le 23:00 mi sono connessa su internet su fb, quando vidi la richiesta di Ciro di amicizia, e io che glielo avevo promesso lo accettai, lui iniziò subito a massaggiarmi dicendo:
…lo sai che sei proprio tosta in bikini? Lo sai che la foto che esci dalla piscina in bikini è la foto più famosa della scuola? Ahahah
Io:
…grazie Ciro ma non dovremmo avere certe conversazioni io sono la tua professoressa…
Ciro:
…e chi lo viene a sapere siamo solo io e te daria, non hai una foto senza mutande? Che oggi mi hai fatto fare un cazzo come il marmo, dai porcella fammi vedere sta fessa sguaiata ca tieni…
Io:
…ciro mi hai rotto le scatole basta mo ti blocco, io ho 36 anni posso fare la scema con te?
Ciro:
…non mi bloccare daria ch ti faccio vedere una cosa…
Mi invia un allegato, lo apro era il video di me di oggi a scuola, non sapevo come avessero fatto e dove avevano messo il tel, ma si vedevano loro intorno alla scrivania alla ricreazione, e io che allargavo le gambe e loro che si piegavano a guardare sotto la scrivania, poi si vide il ragazzo che cercava di toccarmi il sedere ma avevano tagliato il peso dove lo mandavo a fanciullo e infine ci stava il pezzo dove io scalza accavallavo le gambe e mi si vedevano le mutande, e mentre dicevo la lezione con l’altra mano mi toccavo il piede della gamba accavallata.
Mi si è gelato il sangue, gli dissi:
…e questo?
Ciro:
…questa sei tu..vedi che bella porcona che sei ahahah…
Io:
…cancella subito sta cosa Ciro che mi fai passare i guai…
Ciro:
…tranquilla ce l’ho solo io daria ahahah lo so solo io che sei una grande cessa ahahah
Io:
…cancellalo ciro muoviti…
Ciro:
…te lo porto a casa tua se vuoi?…vengo? Ah maiala che faccio vengo?…

….continua
Se volete che continuo commentate e fatemelo sapere, queste cose sono successe davvero amandalamanna@libero.it
Visualizzazioni: 5 207 Aggiunto: 4 anni fa Utente:
Categorie: Etero